lunedì 10 giugno 2013

La VALENTINA “maestra” alla scuola primaria di MARONE!!!




Ciao a tutti, cari miei amici del blog!
Lunedì scorso sono andata in un luogo che frequento fin da quando ero nel pancione di mamma Renata: la scuola primaria di Marone! Infatti mia madre lavora come maestra a Marone da prima della mia nascita (quindi da più di 20 anni!!!).
Per me la scuola di Marone è come una seconda casa, perché non solo conosco tutte le aule e i corridoi ma alcune delle maestre sono per me come delle zie…
In questa occasione però sono stata invitata in veste di “scrittrice”! Come sapete adoro scrivere e durante l’anno ho inviato agli alunni delle classi quinte alcuni miei racconti . Ai ragazzi sono piaciuti così tanto che hanno deciso di conoscermi di persona, invitandomi a trascorrere una mattinata con loro.
Io ero molto emozionata ma grazie alla mia presentazione in power point, che avevo preparato i mesi precedenti con Beatrice e Barbara, me la sono cavata benissimo … anche se alla fine qualche lacrimuccia mi è scesa.
Infatti mi hanno preparato una bellissima sorpresa: i ragazzi hanno creato una pubblicazione, con tanto di copertina e casa editrice, di tutti i racconti che gli ho inviato e per ognuno di essi hanno creato un’illustrazione.
Io ero proprio commossa!
Alla fine della presentazione li ho fatti divertire con qualche lezione di “valentinese”,appoggiandomi alla “traduzione” di Beatrice e al supporto della maestra Elena! … chissà, magari l’anno prossimo potrebbero assegnarmi una cattedra per insegnare “le lingue particolari” .. come il valentinese!!!
Quando c’è stata la merenda ho offerto loro delle pizze al trancio appena sfornate (prese dal fornaio di Marone), che hanno divorato in pochi minuti! Anche io che non mangio mai la pizza, in questa occasione me la sono proprio gustata (un pezzo piccolo piccolo)!
Alla fine della mattinata gli alunni mi hanno invitato alla cena di fine anno con i genitori e gli insegnanti. Io ne sono stata contenta … mi hanno messo al tavolo delle maestre, con mia madre e le sue colleghe. Abbiamo mangiato lo spiedo e chiacchierato a più non posso … anche perché eravamo tutte donne e un solo uomo (il maestro Gigi!!)!!!
Durante la cena hanno proiettato una serie di fotografie per illustrare tutte le attività fatte durante l’anno e tra queste c’era anche la mattinata passata con me …. e le foto del libro che mi hanno regalato!!
Ovviamente ….. mi sono commossa!!!
La Valentina

2 commenti:

cinzia ha detto...

Complimenti Valentina!

Valentina Sbardolini ha detto...

Grazie ... ma sono stati i bambini ad essere davvero gentili con me!!!