lunedì 30 settembre 2013

Disastro causato dal maltempo

30/9/2013, Ieri ho ascoltato le previsioni del tempo, avevano detto che pioveva infatti oggi piove e penso che piove dalla mattina alla sera cioè tutto il giorno.
Quando mi sono sveglia stamattina e ho guardato il tempo, ho detto ci risiamo con questa acqua e infatti veniva come chè ma poi ha smesso.
Furia di piovere la terra che ha preso abbastanza acqua, crea delle frane e dei smontamenti dei terreni alluvioni e allagamenti molto pericolosi.
Guardando il telegiornale, che cosa succede in giro e dalle altre parti mi preoccupo molto della situazione che può creare dalle altre parti.
Federico

TRON LEGACY

Io sul mio cellulare G7300 ho un gioco che si intitola Tron Legacy cioè devi guidare una moto in cui poi usando le abilità devi eliminare le varie cose che si incontrano durante il percorso come:avversari con le moto,torri che sparano,robot volanti di ogni tipo.
Il gioco di Tron è un gioco eccezionale e molto divertente anzi quando gioco mi sembra di essere dentro,la tuta che indossa è molto bella e si illumina anche quando sfreccia con la moto,la sfida si fa sempre più emozionante,mi piacerebbe molto vedere il film.
Fernando Gaioni


Alzano Cene - Darfo 2-2

Ieri il Darfo ha giocato male e ha pareggiato 2-2 il pubblico era molto poco la giornata non era molto fredda e i tifosi sono rimasti delusi sul risultato e alla fine sono rimasti tutti a testa bassa.


Giovanni

L'Autunno

Purtroppo l'estate è finita e stà arrivando l'autunno,me ne sono accorto perchè vedo cadere le foglie e il tempo stà cambiando e io non sono proprio contento perchè arriverà il freddo e bisognerà cominciare a accendere il riscamento però sono anche ansioso sapendo che arriverà la neve che a me piace molto cosi posso sciare e giocare con le palle e costruire pupazzi.Aspettando la prossima bella stagione m'accontenterò.



SIMONE (con Marcone)

GITA IN MORTIROLO

Image and video hosting by TinyPic

Giovedì 19 settembre ci siamo trovati tutti quanti al set che poi verso le 9 saremmo partiti per andare a Mortirolo.
Di ragazzi eravamo io Giovanni,Paolo,Federico,Silvano,Simone,Roberta e di educatori Daniele e Cinzia ad arrivare su ci abbiamo messo un pò perchè abbiamo dovuto anche chiedere a qualcuno dove fosse il rifugio.
Finalmente arrivati alla casa delle fiamme verdi c'era stata la messa che abbiamo assistito e poi dopo subito c'era il racconto sui partigiani.
Su in mortirolo c'erano diverse cooperative che avevano partecipato all'evento,a raccontare la storia era un signore che sapeva molto bene la storia della guerra.
Dopo che lui ebbe finito chiamò le cooperative a fare leggere i loro racconti poi ci hanno offerto il pranzo devo dire che è stata una bella esperienza.
FERNANDO GAIONI

MOSTERS UNIVERSITI


IERI SONO ANDATO AL CINEMA A VEDERE MOSTERS UNIVERSITI E E' STATO MOLTO BELLO XCON MIO FRATELLO MATTEO , IL FILM ERA IN CARTONE E IL CINEMA DELLORATORIO ERA PIENO DI GENTE E DOPO IL CINEMA SIAMO TORNATI A CASA E HO LETTO PIPPI CALSELUNGHE.
LA SERA HO CENATO E VISTO IL TELEGIORNALE E POI ALLE 9 SONO ANDATO A DORMIRE E PRIMA HO RILETTO IL LIBRO PIPPI CALSELUNGHE E POI MI SONO ADDORMENTATO .

venerdì 27 settembre 2013

Si parla di sport...

Domande
-COS'E' LO SPORT?
-PERCHE' E' COSI' IMPORTANTE?
-CHE SPORT TI PIACE?
-PERCHE'?

Risposte e riflessioni:

Perché lo sport è una cosa che non importa di vincere o perdere ma di partecipare.
Perché ci si diverte lo stesso.
A me mi piace lo sci.
Perché ho fatto anche io dei corsi ma l'ho abbandonato, però è bello sciare.
FEDERICO
Lo sport è dove ci si allena con una squadra in cui l'obiettivo è di far vincere cioè fare andare avanti. Lo sport può essere anche una cosa che fa bene alla salute, tiene in forma.
E' importante perché abbiamo proprio bisogno di fare una attività sportiva che ci consente di stare anche insieme agli altri.
Lo sport che mi piace è la corsa perché mi fa sentire più libero e per me è una cosa bella e che fa bene oltre a vincere.
FERNANDO
Lo sport è un momento in cui si gioca e ci si diverte. E' importante perché così ci si tiene allenati.
Mi piace il calcio perché è sempre stata la mia passione fin da quando ero piccolo e anche la pallavolo soprattutto la squadra femminile bergamasca la Foppa Pedretti perché ci sono tante belle ragazze anche se non gioca più Francesca Piccinini e un po' anche il basket perché comunque ci si diverte si sta in compagni e si conoscono nuove persone.
PAOLO
Lo sport è un momento di svago e di gioco.
Perché ti diverte.
Mi piace basket, calcio e pallavolo.
Mi piace basket, calcio e pallavolo e perché ti fa divertire secondo me.
SILVANO
Image and video hosting by TinyPic


SIMONE
 
(a cura del prof Giuseppe)

giovedì 26 settembre 2013

Caorle 2013

Image and video hosting by TinyPic

30 anni Azzurra

Venerdì 20-9-2013 ci siamo trovati noi dello Sfa insieme a quelli del Cdd e quelli dell'appartamento. Eravamo: Federico, Fernando, Roberta con il suo fidanzato Cristian e poi Marco, Silvano con il suo fratello Matteo e sua sorella Tecla poi Simone con i suoi genitori, Maddalena, Giovanni, Gianbattista, Paolo Rota, Paolo Mariotti. Come educatori c'era: Cinzia con i figli poi Marzia con la figlia Silvia, c'era Loretta. Ci serviva Luca, Maurizio, Beppe e Valentina Poli. Mi sono diverito molto, per la compagnia, un ringraziamento per quelli che hanno organizzato e i volontari.
Federico

20000!



Per festeggiare i 20000 accessi al blog ecco a voi questa preziosa poesia scritta da Giovanni e condivisa da tutti gli altri:

LA POESIA AL BLOG
Il blog è veramente molto bello e scriviamo molti racconti e tante poesie di Franco Bonù un pò storiche e noi scriviamo sul blog e qualche persona pubblica un commento molto bello e affascinante.
Giovanni

Per incrementare i festeggiamenti vi mostriamo in anteprima una foto della cerimonia dell'inaugurazione, ufficiata dal coordinatore Luca, del nuovo zaino di Franco B.!

Image and video hosting by TinyPic


                                 Grazie di cuore a chi ci segue con simpatia e partecipazione!

Il folletto del Mortirolo

Image and video hosting by TinyPic

Non provocare del Mortirolo il folletto altrimenti...
ti strappa via il nasino per dispetto!

11-9-2013:Dopo


Pulito, il prato.
L'erba.
Con carriola, nel contenitore.
Dopo.
Perso il pacchetto, di sigarette.
Passata una ragazza, con il cagnolino.
Quando sono tornato indietro?
Non c'era più.
Dopo.
Andato a prendere un altro pacchetto, la Marzia.
La Cinzia.
Via, qua.
Stati, qui.
Giovanni, Franco.
Là.
Ore 19, 19 e 30.
Mangiare.
La pizza, luna.
Eravamo in 19.
Se arriviamo, finito.
Da mangiare, io. Perchè?
La Beatrice scatenata. Come? Perchè?
Così finta, mosca.
Siamo arrivati a Boario.
Daniele, Giovanni.
Portato casa.
'Ciao'.
Franco B.
(ndr L'autore ripercorre con i suoi ricordi di una sera tutta una serie di emozioni che ha vissuto sulla propria pelle. Da notare nel dettaglio l'uso delicato delle virgole e delle consuete frasi dall'impatto immediato; ne nasce un contrasto che non lascia il lettore indifferente trascinandolo nel classico vortice di sensazioni, profumi e voci che emergono dagli scritti del Nostro. Tra tutte estrapoliamo la frase che ben racchiude e riassume tutta una serie di significati simbolici: ''Quando sono tornato indietro? Non c'era più').

mercoledì 25 settembre 2013

ZAFFERANO A OSSIMO

MERCOLEDI' 4 SETTEMBRE CON : MARZIA , BATTISTA , GIOVANNI, FERNANDO E IL SOTTOSCRITTO SILVANO , CI SIAMO RECATI A OSSIMO INFERIORE INVITATI DALLA GENTILE SIGNORA ISONNI A PIANTARE I BULBI DELLO ZAFFERANO.
C'ERANO ANCHE I BAMBINI DELL'ASILO E L' ASSESSORE DEL COMUNE. LA SIGNORA ISONNI ZAPPAVA E NOI LI PIANTAVAMO NEL TERRENO SOTTO TERRA INSIEME AI BAMBINIPOI CI AVEVANO PREPARATO UN TAVOLO CON TANTO CIBO E IO HO PRANZATO CON PANINI E DOLCI EPOI ALLA FINE DELLA GIOERNATA SONO TORNATO A CASA FELICE E CONTENTO .
SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO

lunedì 23 settembre 2013

Due volti da incorniciare

Image and video hosting by TinyPic

Festa Della Resistenza

23/9/2013,Festa al Mortirolo sulla resistenza.
Giovedì 19/9/2013, ci siamo trovati allo SFA per le ore 9 eravamo: Federico, Giovanni, Simone, Roberta, Silvano, Marco, Fernando, e come educatori Daniele e Cinzia che ci hanno accompagnato fino al Mortirolo.
Appena arrivati al rifugio che si chiama Antonioli, siamo entrati per ascoltare la messa appena terminata ha parlato unao delle Fiamme Verdi sulla resistenza.
Tutti hanno parlato del presidente Pertini compreso io, che era un presidente della Repubblica quì in Italia che c'è stato per un'pò di anni.
Dopo avere mangiato, siamo partiti dal rifugio e siamo arrivati allo SFA verso le ore 4 perchè io dovevo andare al lavoro altrimenti arrivavo in ritardo.
Mi è piaciuto tutto, anche per la compagnia e tutti erano gentili perchè c'erano anche altre cooperative insieme a noi insomma un bel gruppo.
Un ringraziamento particolare alle Fiamme Verdi, e quello che gestiva e a quelli che ci hanno servito come volontari e hanno apparecchiato e sparecchiato.
Federico

la festa al convento dei trentanni della cooperativa azzurra

La festa era molto organizzata e c'era molta gente e abbiamo anche venduto molti biglietti e anche tanti ravioli e mi sono divertito molto. Le aerate erano molto movimentate l'utima sera era molto movimentata e ancora abbiamo venduto molti biglietti della lotteria io non ho vinto niente invece altre persone hanno vinto qualcosa d'altro.
Giovanni

GITA A LAZISE + YOGA

Per me la gita di ieri è stata bellissima e stare anche con i miei amici la cosa che mi è piaciuta di più è stato il viaggio e fare il bagno nell'acqua e nella vasca per me è stata la prima volta è stata una bellissima esperienza sentire l'acqua calda e c'era tanta gente intorno ero un pò stanco però mi sono divertito molto.

Yoga:
io e i miei amici ci siamo messi sul tappettino a fare ginnastica a me mi è piaciuto tanto per me è stata una bella esperienza e anche stato faticoso per me è stato bello ascoltare la musica e a rilassarmi però lo farei ancora questa esperienza.
Gian Battista

UN SABATO A MONNO

SABATO POMERIGGIO IN COMPAGNIA DEI MIEI GENITORI MI SON RECATO A MONNO PERCHE' VOLEVAMO FARE UN PO'DI PARTITE A BOCCE NEL NUOVO CAMPO APPENA TERMINATO ANCHE PERCHE'MIO PAPA'DA GIOVANE HA VISSUTO IN QUESTO PAESE. IO E LA CUGINA DI MIO PAPA' GINA ABBIAMO BATTUTO I MIEI GENITORI, POI ESAUSTI E CONTENTI SIAMO TORNATI A CASA.
SIMONE

LA FESTA DELLA COOPERATIVA

Venerdì sera verso le 7.00 sono andato alla festa della cooperativa azzurra che era stata stabilita per 3 giorni,Venerdì,Sabato,Domenica.
Alla festa ho mangiato gli spiedini che erano buoni fatti bene e lo stend era perfetto ben fatto,di gente era tanta.
Poi Sabato è stata la serata più bella perchè ho ballato con la Fiorenza è stato molto bello anche con la Luisella e sono stato molto contento,il pomeriggio alle 4 mi sono trovato con quelli dell'arte in cui si discuteva un pò sulle nostre capacità di disegnare qualche riflessione insomma al tavolo con me c'erano Nicola,Renata,poi c'era una ragazza di nome Simonetti Corina che ho conosciuto era carina e poi c'era quello che spiegava il capo.
Domenica invece era l'ultima serata c'era stata l'estrazione e io ho vinto un buono pizza moby dik.
Devo dire che la festa mi è piaciuta molto e mi sono divertito molto.
Fernando Gaioni

MORTIROLO E FESTA AZZURRA

ALLA FESTA DEL MORTIROLO IO HO ASCOLTATO LA MESSA E HO LETTO QUALCHE COSA SUI PARTIGIANI CON ROBERTA E PRANZATO INSIEME  AI MIEI AMICI DEL SET,  POI HO AVUTO UN FULAR CHE MI DAVA FASTIDIO E POI GLIELO' REGALATO ALLA ROBERTA CHE L'HA PRESO VOLENTIERI.  POI SONO TORNATO A CASA  E SONO ANDATO A DORMIRE . CIAO DA  SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO .

http://teleboario.it/tbNews.asp?idV=12757



MONTECCHIO 23 SETTEMBRE  2013



IERI SONO ANDATO IN UN BAR A BERE  UN CRODINO  E A MANGIARE  UNA BRUSCHETTA CON TECLA  POI  SONO TORNATO  A CASA E HO LETTO  PIPPI CALZELUNGHE   POI LA SERA SONO  ANDATO A CENA  A MONTECCHIO ACCOMPAGNATO DA MATTEO   E POI DOVREI AVERE VINTO QUALCHE COSA.  DAI PREMI  CHE DICEVANO MI PIACEREBBE AVERE VINTO UN OROLOGIO E POI SONO ANDATO A MANGIARE UN PANINO CON STRINU E PATATINE E HO BEVUTO  LA GASOSA E POI  HO MANGIATO ANCHE LA TORTA ; POI SONO TORNATO A CASA  CON MATTEO  NON SO A CHE  ORA   MA  SONO  TORNATO A CASA  TARDI. . CIAO DA SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO .

PASTA FROLLA

ingredienti:

3 tuoli d'uovo
zucchero 300 gr
burro 200 gr
farina 500 gr
limone

preparazione

prima di tutto amalgamare il burro ammorbidito con lo zucchero.
aggiungere la farina con i rossi d'uovo e lasciar riposare per 10 minuti.


giovedì 19 settembre 2013

LA MIA ESTATE


LA MIA ESTATE…      
Pisogne, 16 settembre 2013
Ciao a tutti,
dopo la pausa estiva e il meritato riposo eccomi tornata da voi; è stata un’estate molto intensa e ho talmente tante cose da raccontare che non so da dove cominciare…
Le vacanze sono andate bene, anche se non mi sono quasi mai mossa da Pisogne e non sono andata al mare, ma non pensate che mi sia annoiata: sono stata con la mia famiglia, che come sapete è numerosa e variegata.
Contesa e ricercata da tutti i parenti e i cugini mi sono divisa tra: il “Villaggio Romele”, la “Casa della Pieve”,  il “Parco acquatico degli zii” (con mega piscina di tre metri per quattro), la “Sala da tè di Graziella” e le mie “Residenze Estive di Palot e Solato”, perché a stare ferma in un posto solo mi annoio troppo e poi ci vuole qualcuno che movimenti un po’ la vita di mamma e papà…
Quella “scorlanda” di mia sorella Sara invece se ne è andata in Grecia col fidanzato, io volevo farmi nascondere  nella valigia ma non è stato possibile: andando in aereo potevano portare solo 15 kg a testa e io ne peso giusto giusto un poco di più, avrebbero quindi dovuto pagare un sovrapprezzo e non ci sarebbe più stato posto per i vestiti; ho idea poi che nella stiva dell’aereo ci sarei stata stretta stretta e avrei avuto pure un po’ di freddo....
  
Ma non pensate comunque che me ne sia stata buona buona ad aspettare, con le mie due educatrici Beatrice e Barbara sono andata anch’io a zonzo, lasciando mamma e Sara a casa ad attendermi…
Tra pranzi e cene all'aperto, bagni di sole al lido di Pisogne (Barbara dice che facevo la vamp in costume e occhiali) e aperitivi in piazza non mi sono certo risparmiata…                
In particolare sono diventata una vera amante dell'aperitivo, ovviamente Analcolico!!!!
Zia Clelia dice che adesso che sono grande faccio bene, però è un po’ gelosa perché i parenti non li ho portati…
Sono andata anche alla mostra mercato di Pisogne, soffermandomi tra banchetti e banchettini.
In particolare mi sono piaciuti molto quelli di bigiotteria, lo confesso: anelli, orecchini, collanine e accessori vari sono la mia passione.
Ammetto di essere un pochetto vanitosa, ma nella vita mondana bisogna sempre presentarsi al meglio!!! ;)
Il mio giro tra le bancarelle è stato così impegnativo che alla fine mi son premiata mangiandomi  un bel panino con strinù e patatine, giusto per non farsi mancare nulla!!!
Ho fatto anche una lunga gita in battello a Montisola, era da un po’ che non ci andavo più.
Armata di cappellino, occhiali da sole e macchina fotografica sembravo proprio una vera turista!!!!!
 
Con Sara e le sue amiche invece sono uscita a mangiare la pizza e ho partecipato  anche alla notte rosa, con tanto di cerchietto a tema con antenninne e pom pom!!!!
Sono andata anche al cinema a vedere Comic movie ma non mi è piaciuto molto e nemmeno a Sara e a Marco, che erano i miei accompagnatori.
           
Per chiudere l’estate alle grande insieme ai parenti abbiamo organizzato una strepitosa “Gara di Casoncelli” nell’ampio cortile del “Villaggio Romele”.
E’ stata una cosa seria, con tanto di giuria, palette dei voti e tormentone della serata; partecipanti: la mamma, Giulia e  Domenico; vincitrice della serata ovviamente mamma Renata, a insindacabile giudizio della giuria che ha mangiato e bevuto a più non posso!!!
E’ stata una cena talmente bella e allegra che forse dedicherò uno dei mie prossimi post a raccontarvela. Una cosa a cui invece riserverò  sicuramente un intero pezzo sarà la festa per il mio ventesimo compleanno, non voglio però accennarvi nulla per non guastarvi la sorpresa e stimolare un pochetto la vostra curiosità…
Un abbraccio
La Valentina    

martedì 17 settembre 2013

I NAZIONALI A BELLUNO

Il 5-6 settembre sono andato a Belluno con un gruppetto di ragazzi della polisportiva,ad accompagnarci erano la Gigliola e Angelo.
Per arrivare a Belluno ci abbiamo messo un casino perchè ogni tanto il navigatore sbagliava strada.
La partenza era sempre dal garden alle 11.00 di mattina e verso le 4 siamo arrivati all'albergo moro che non era granchè anche se ci siamo incasinati con le camere.
Comunque andiamo al dunque il giorno dopo era il momento della gara io avevo i 100m alle 12.30 e poi le gare degli altri che erano prima di me io nei 100 sono arrivato primo e ho ricevuto la medaglia d'oro con la maglia del campione italiano anche gli altri hanno ricevuto medaglie.
Comunque sono stato molto contento spero di andare avanti così,al ritorno siamo arrivati a mezzanotte.
FERNANDO GAIONI
Image and video hosting by TinyPic

lunedì 16 settembre 2013

Matrimonio del mio cugino

16/9/2013, Il matrimonio del mio cugino
Sabato 14/9/2013, sono andato al matrimonio del mio cugino di Borno eravamo: io e i miei e gli zii di alcune parti.
Ci siamo trovati alle ore 9 in cascina dei miei zii a Croce di Salve, c'erano tanti invitati erano in tutto 100.
Dopo il rinfresco, siamo andati a messa e dopo la predica siamo andati al castello di Breno al ristorante.
Lì c'era il banchetto del rinfresco, dopo il banchetto degli affettati e dopo siamo andati a mangiare.
Dopo avere amangiato, c'era il banchetto dei dolci e pasticcini e dopo hanno portato la torta.
C'era il complesso con il karaoke, e facevano musica e si cantava e ballava e dopo alle 10 sono andati quasi tutti a casa.
Ho passato una bella giornata, anche per la compagnia che c'era.
Un ringraziamento agli sposi, che sono: Fabrizio e raffaella e a quelli che gesticono il ristorante castello di Breno.
Federico
Image and video hosting by TinyPic

IL COMPLEANNO DI CINZIA

Oggi 13 settembre è il compleanno della nostra educatrice Cinzia e ci ha sopportato un altro anno.
Per me non è la migliore,ma sicuramente la più carina anche se un pò minutina,la Cinzia è sicuramente molto professionale con lei si può ridere e scherzare ma soprattutto si può parlare se problemi hai li risolverai.
Non possiamo fargli una foto altrimenti in faccia ti arriva un piatto rotto di plastica naturalmente e diventa ancora più attraente.
Auguroni Cinzia tutti ragazzi ed educatori del set ti augurano ancora 100 di questi magnifici giorni perchè tutti hanno bisogno di te e quest'anno se ne andranno altri tre.
Scherziamo!ma passiamo.
Lasciamo scrivere qualcosa a chi meglio ti conosce noi ne abbiamo abbastanza di guardare le tue cosce Marcone e i ragazzi del set.
Image and video hosting by TinyPic

SABATO E DOMENICA AVVENTUROSI

SABATO SONO ANDATO A FARE UN GIRO CON TECLA E LA MAMMA A LEREMO E POI LA SERA HO MANGIATO IL PESCE .
DOMENICA SONO STATO A CASA E LA SERA HO MANGIATO LA PIADINA E GUARDATO LA TV ;E POI HO GUARDATO PAPERISSIMA SPRINT:
POI SONO ANDATO A DORMIRE CIAO DA SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO E DAL SET .
Image and video hosting by TinyPic

Vacanza a Caorle 2013

Image and video hosting by TinyPic

Lunedi 26 agosto, noi della coperativa insieme agli educatori siamo andati a Caorle in vacanza.
Arrivati al villaggio San' francesco,ci siamo diretti alle casette e abbiamo sistemato il cibo,le valigie e le camere da letto.
Il pomeriggio dopo aver pranzato verso le cinque,ci siamo incamminati verso la spiaggia e ci siamo tuffati nel mare.
Verso le 7 di sera,ci siamo organizzati per cucinare tutti assieme.
Alle dieci di sera,siamo andati in discoteca e più tardi siamo andati a dormire.
Giovedi sono andato insieme ai ragazzi e al educatore luca ghirardelli, siamo andati a visitare Venezia per tutto il pomeriggio
è stata una bella esperienza davvero.

Jonathan Iannetta

Image and video hosting by TinyPic

Vacanze a Caorle

Foto: In diretta dallo spettacolo "back to the future 4"
Lunedì 26 agosto ci siamo trovati nella sede della cooperativa azzurra verso le 7.00 perchè poi saremo partiti dopo aver caricato tutte le valige.
Iragazzi del set c'erano tutti eravamo Giovanni,Federico,Paolo,Simone,Jhonatan,Marco savoldelli e gli altri componenti.
Appenna abbiamo caricato il tutto siamo saliti sul pulmino per partire dovevamo raggiungere pisogne dove alcuni dei ragazzi di lovere venivano con noi al mare.
Finalmente apposto con i trasporti abbiamo fatto il nostro viaggio fino alle caorle che sarebbe durato un bel pò perchè ci siamo anche fermati in qualche autogrill.
Durante il viaggio ci siamo sentiti bene arrivati all'ingresso di San Francesco abbiamo dovuto aspettare un pò perchè la reception ci metteva un casino.
Finalmente entrati dopo un pò di tempo ci siamo recati alle casette ognuno aveva il numero proprio del bungalow,poi abbiamo scaricato tutto le valigie e da mangiare le cose che avevamo portato abbiamo sistemato le camere io a dormire ero con federico,ramon,franco e luca.
Durante la vacanza ci siamo fatti il bagno al mare e un pò anche in piscina,le piscine erano 3 una era a pagamento poi c'era la discoteca dove si ballava,c'era il teatro che ogni sera andavamo a vedere.
Giù alle caorle c'era un caldo che si scottava ma io resistevo.
Nel villaggio pranzavamo insieme e cenavamo anche insieme e pure la colazione.
Giovedì ci eravamo messi d'accordo per chi voleva andare in slovenia o venezia io sono andato a venezia con un gruppo formato da luca e l'altro con daniele,valentina e giuseppe.
Per andare a venezia abbiamo preso la barca che ci ha portato lì,una volta scesi abbiamo fatto il giro di venezia visitando tutti i posti,c'era piazza san marco bellissima e ho scattato molte foto con il cellulare.
L'ultima sera al villaggio siamo andati a mangiare la pizza che era buona solo che però il bere era arrivato per ultimo e alcuni ragazzi si lamentavano comunque devo dire che mi sono divertito il villaggio era spettacolare bello e pulito è stato bello davvero tranne lo scherzetto di luca.
Fernando Gaioni