giovedì 13 giugno 2013

LA VACANZA IN CAMPEGGIO A LAZISE

Domenica 2v Giugno io e la Marzia siamo partiti per andare in vacanza a Lazise in un campeggio dove poi ci sarebbero state altre persone disabili.
Siamo partiti verso il pomeriggio e siamo arrivati verso le 15.00,appena arrivati abbiamo scaricato le valige e abbiamo sistemato il tutto nella nostra stanza.
Il nostro bungalof era di numero 410,insieme a noi c'era un'altra famiglia e sono stati con noi per tutta settimana,loro dormivano nella stanza accanto ed erano 2 persone.
Al campeggio abbiamo fatto il bagno in piscina,abbiamo fatto tante passeggiate sul lago che era bellissimo e io che lanciavo i sassi in acqua facendoli saltare.
Lunedì 3 Giugno la mattina verso le 9 ci siamo trovati nell'area verde cioè in un piazzale dove sarebbero arrivati dei cavalli con carrozze,e su ogni carrozza ci stavano almeno 4 persone,io e la Marzia ci siamo saliti e ci hanno fatto fare il giro del paese ed è stato fantastico.
Martedì 4 invece siamo andati a vedere l'aereoporto di Ghedi dove abbiamo visto i Tornado che erano grandissimi e potenti e li abbiamo visti decollare sulla pista.
Nell'aereoporto di ghedi abbiamo anche mangiato nella mensa militare,poi ci hanno fatto vedere il simulatore di volo è stato fortissimo e poi i rumori degli aerei erano molto forti.
Mercoledì 5 c'era la caccia al tesoro me non l'abbiamo fatta perchè io non avevo voglia di cercare e così ci siamo fatti il giro sul lago fino al porto.
Giovedì 6 abbiamo fatto il giro sul lago di garda visitando Sirmione e tutto quello che c'era in torno,poi abbiamo mangiato sul battello ci avevano dato i panini.
Venerdì 7 era l'ultimo giorno per io e Marzia perchè poi gli altri avrebbero continuato fino a Domenica.
La mattina di venerdì abbiamo fatto dei giochi di una volta ed erano molto divertenti.
Comunque oltre a fare queste attività di solito al campeggio mangiavamo nel tendone e si mangiava bene,ogni volta durante il pranzo e la cena c'era un signore di nome Luigi che si divertiva a sbattere in terra i vassoi di ferro per far spaventare la gente e dava fastidio ad alcune persone.
La sera a cena dopo che finivamo c'era la continuazione con musica e balli ma io non ero molto convinto di ballare o cantare.
Prima di iniziare ha mangiare facevamo la canzone l'amico è.
Al campeggio ho conosciuto molto persone simpatiche.
Una sera è venuto il mago a farci vedere un pò dei suoi giochi di prestigio poi ci ha fatto vedere a fare sparire la ragazza nella cassa.
Devo dire che questa vacanza è stata bellissima e spero di ritornarci ancora l'anno prossimo magari portando giù altre persone.Grazie al Rotary che ci ha permesso di fare questa vacanza in particolare grazie alla Roberta Tengattini e al dottor Mauro Mensi.
Fernando Gaioni




4 commenti:

Anonimo ha detto...

L'amico è...Buon appetito!
Aurora

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

e si aurora è stata una bella vacanza
Fernando gaioni

Anonimo ha detto...

Beato te! anche a me piacerebbe andare in quel bel posto!
Balen

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

è lo so hehehehe balen balen
Fernando