lunedì 28 novembre 2011

Il 30 novembre alessandro bianchini (cioè il sottoscritto) compie gli anni: perciò festeggio i miei 22 anni e un giorno speciale per alessandro bianchini! Sono soddisfatto.
ALESSANDRO BIANCHINI

uscita serale in pizzeria d'Alberto (Happy Food)

Giovedì sera ci siamo trova alle ore 7,00 agli appartamenti di Montecchio eravamo: Federico, Giovanni, Marco, Paolo, Ferdinado e l'educatore Daniele. Eravamo solo in 7 perchè molti non stavano bene e quindi son rimasti a casa. Siamo partiti per andare a mangiare la pizza, da Alberto (Happy Food) arrivati c'era aspettarci il gestore della pizzeria. siamo entrati, e ci siamo seduti nel tavolo che è stato prenotato e scelte le pizze prendendo l'acqua dal frigo da soli. Tutti hanno preso la pizza, tranne Giovanni che ha preso gli affettati perchè lui non può mangiare la pizza normale perchè è intollerante al gluitine. Dopo avere pagato ed uscita dalla pizzeria, siamo andati a casa di Marco per prendere il dolce e bere il caffè e anche delle bibite. Dopo un'pò di tempo, abbiamo accompagnato Fernando a Piancamuno, Franco ad Anfurro,poi federico a Esine alla fine Paolo negli appartamenti di Montecchio e Giovanni a Corna. Sono arrivato a casa alle ore 11,00, felice e contento per avere passato la serata in compagnia. Scherzando e faccendo le battute, non ci siamo accorti che il tempo passava veloce. Mi sono divertito molto, perchè ho passato la serata in compagnia.
Federico

giovedì 24 novembre 2011

Aware swing! (Ritmo consapevole!)

Follow need
win,won.
Know food
yes we score.
Worry we lost,
let war.
Humour next,
sorry Ester.
Aware swing!
FRANCO B.

Traduzione libera: ''Segui le necessità - vincere, vinto. Conosci il cibo, sì otteniamo. Inquietudine abbiam perso, lascia la guerra. Prossimo umorismo, scusa Ester. Ritmo consapevole!

lunedì 21 novembre 2011

Il brutto maltrattamento degli animali

Lunedì 14/11/2011 maltrattamento degli animali domestici e non domesti cioè selvatici, ieri sera ho visto registrato le Iene Show. Ho visto il presentatore, che è andato ad intervistare un proprietario che aveva un cane e lo aveva sotterrato con del materiale pensando che era morto invece era acora vivo. Gli avevano domandato se li maltrattava, lui ha risposto che lui non maltratta mai i propri cani che gli vuole troppo bene. I carabinieri hanno saputo la cosa grazie alla segnalazione di una coppia che ha sentito il guaito del cane durante una passeggiata . Dopo un po' di tempo, hanno tolto il materiale con cui era stato coperto e gli hanno salvato la vita. Il proprietario è stato denunciato e querelato, per il maltrattamento dei cani da parte dei carabinieri. E ora il cane è all'ospedale, lo stanno curando dandogli da bere e da mangiare perchè era disidratato e se aspettavano ancora un po' moriva.Ora sta molto bene perchè mangia e beve molto. Un'altra notizia è quella di un altro cane che gli mancavano 3 zampe e stava in piedi per miracolo. Vive in una famiglia che gli vuole molto bene e giocano insieme.E' stato adottato da loro e han trovato un amico. Io sento spesso, le notizie di abbandono degli animali come ad esempio i cuccioli nel cassonetti oppure buttati nel canale. Io se li vedo avrei copiato la targa e consegnato ai carabinieri, denuciandoli con una querela contro il maltrattamento degli animali. Io ci rimango molto male a sentire queste cose, perchè io li amo e gli voglio molto bene e non avrei mai coraggio di fargli del male. Certa gente prende i cuccioli di cani o altri animali, ma non li trattono bene anzi molto male. Queste cose sono dei reati, e devono essere condannati per pagare i danni causati dal maltrattamento degli animali. Avrei fatto anch'io cosi, come quella persona per farle capire cosa vuol dire maltrattare gli animali.
Federico

Sei ruote di speranza

Martedì 1/11/2011, ci siamo trovati nel piazzale del comune per le ore 7 per andare a Monza per provare le macchine da corsa. Eravamo: Giovanni, Paolo, Federico, Fernando, Elsa e Gianluigi il marito siamo saliti sul pulman e siamo partiti. Siamo arrivati, per le ore 10 a Monza all'autodromono dove ci hanno dato un braccialetto e un lasciapassare per salire sulle auto. Sono salito sulla Lamborghini, sulla Ferrari, Alfa Romeo e un'altra a quattro porte. Il mattino ho fatto 4 giri e nel pomeriggio 2 piloti mi hanno fatto fare 3 giri di pista. Dopo un'pò di tempo sono passati con le macchine d'epoca e dopo le moto con sidecar. Siamo partiti per andare a casa alle 16, e siamo arrivati nel piazzale del comune alle ore 19. Abbiamo portato dei poster degli aerei e un poster della nave. Ognuno con le proprie macchine, siamo ritornati alle proprie case. Mi è piaciuto molto, correre con i piloti e spero che l'anno prossimo ci vada ancora perchè mi sono divertito molto con la compagnia che mi sono trovato.
Federico

Martedì 1 Novembre io,Federico,Giovanni,la Elsa e suo marito abbiamo partecipato alla gita di Monza,ci eravamo recati al pullman dove c'erano altre persone a Darfo che ci aspettavano in comune alle 7.
A quel punto siamo partiti e abbiamo fatto il nostro viaggio verso la grande pista delle Ferrari.Ad arrivare ci abbiamo messo almeno un'ora e mezza ed è andato tutto bene ad andar giù.
Appena eravamo arrivati finalmente abbiamo dovuto aspettare di scendere dal pullman perchè ci dovevano dare il pass e il braccialetto che servivano per salire sulle Ferrari, altrimenti senza quelli non si poteva salire.
Distribuiti i pass e braccialetto ci siamo recati verso i box dove c'erano tante persone che partecipavano a questa giornata,oltre a vedere le persone c'erano tantissime macchine di ogni tipo come:Porsche,Maranello,Modena,Zonda,Maserati,Alfa Romeo,BMW,600,la Giulietta,Carabinieri,Polizia etccc....Io sono salito sulla Ferrari quella più bassa d'epoca. Facevo fatica a salire e a uscire, nell'abitacolo mi mettevano una cintura strana incrociata e avevo pure il casco rosso. La seconda che sono salito era la polizia ALfa Romeo e infine la Maranello grigia che aveva il cambio un pò trichi trach. Comunque la giornata è stata bella sono stato contento di aver visto la Ferrari dal vivo. Giù a Monza, abbiamo anche mangiato al rinfresco però io non volevo perchè mi ero portato da casa i tramezzini che non mi ha lasciato mangiare e io sono rimasto un pò offeso sopratutto per il comportamento dell'accompagnatore sul mio cellulare perchè con il cellulare non faccio stupidate.Vabè comunque, mi sono divertito lo stesso spero che anche la prossima volta sia così.
Fernando


lunedì 14 novembre 2011

UN WEEK-END UN PO' BELLO UN PO' BRUTTO

12/11/2011

Sabato sera sono andato a vedere la commedia alle ore 20,30 che iniziavano alle 21,00 raccontava di un giardiniere e ho conosciuto due attori che erano una la mia bidella che si chiama Nadia e unaltro era un amico del mio papà mi sono divertito tantissimo.

13/11/2011

Domenica pomeriggio sono andato a vedere e fare il raccatapalle al campo. mi sono preparato per fare il raccatapalle e hanno chiamato L'arbitro per chidere se avevamo la carta  di identità ma gli altri i ragazzini ce l'avevano e io no quindi mi e toccato andare in tribuna a vedere la partita.   

venerdì 4 novembre 2011

I Misteri Misteriosi di Mr Federico 2

Alla televisione hanno fatto vedere che uno nel suo orto ha trovato un extraterrestre morto. Per me c'è stato qualcuno che può avere fatto uno scherzo a loro. Non si dovrebbe prendere in giro perchè anche loro sono come noi. Io gli vorrò sempre bene perchè non si deve odiare perchè sono diversi da noi, ma amarli anche se non abbiamo contatti con loro di sicuro ci staranno ascoltando. Sapendo la lingua si potrebbe provare a comunicare anche se il tentativo fallisce. Per me è una cosa bella essere informati su di loro così potremo sapere come dobbiamo comportarci. Possono avere anche inventato la storia oppure hanno dimostrato che il racconto è vero. Gli studiosi dicono che c'è un altro pianeta uguale al nostro con gli abitanti. C'è una certa verità, ma non tutto lo è. Voglio sapere delle indicazioni su di loro, se volete ditemi pure.
Federico

giovedì 3 novembre 2011

Uscita al cinema Garden

Giovedì 28/10/2011, è venuta a prendermi Marzia verso le ore 20,15 per andare al cinema Garden per guardare il film. Parlava delle persone un'pò strane, di uno che ha il fratello che lo aiutava nell ristorante che aveva in un vecchio capannone. Era un capo cuoco che comandava ,e dava gli ordini ai cuochi dicendo quello che dovevano fare nella cucina e come cucinare. Dopo era arrivato, un altro che cercava un posto di lavoro perchè era rimasto senza. Era anche quello un cuoco, faceva dei piatti speciali e lo aiutava molto e gli aveva insegnato molte cose. Aveva preso a lavorare, anche delle cameriere che una aveva una sorella che lavorava a un bar. Gestiva molto strano, con i clienti che aveva andavano insieme anche loro  stavano molto bene. Alla fine avevano ceduto al fratello, e non andava male ma lui aveva fatto il furbo lo aveva venduto all'aiutante. Ma poi aveva ripreso, il suo lavoro come attività e aveva perdonato quello con la barca perchè essendo Natale anche se no pagava l'affitto.Alla fine della proiezione, c'era un rinfresco con in fatuli un formaggio di capra e una bibita e ci hanno dato in omaggio una crema per la pelle. Io spero che, quando ci sarà ancora mi piacerebbe andarci.
Federico

Giovedì 27 siamo andati a vedere il film che si intitolava "SOUL KITCHEN".
Alla visione del film eravamo Fernando,Federico,Paolo e Marzia tutti e tre ci siamo divertiti un sacco,comunque il film parlava di questo ristorante che produceva ricette gastronomiche,di cibi surgelati come patatine fritte etcc.....
Il protagonista del film era un ragazzo che avrebbe fatto di tutto per tirare su il suo ristorante perchè nessuno gradiva i suoi piatti cioè quello che faceva fino a quando non trovò un compagno che poi alla fine lo aiutò finalmente a cucinare,cioè a realizzare il suo sogno.
A me il film mi è piaciuto molto soprattutto le scene nel ristorante , e anche nella discoteca.
Devo dire che è stato molto bello il film speriamo di andarci ancora al cinema un'altra volta.
Fernando.