giovedì 27 febbraio 2020

APPARECCHIO ACUSTICO

Apparecchio acustico  brescia  e  iseo:
brescia   ospedale  al  22.9. 2019   e sabato 22.2  2020  apparecchio  acustico   nuovo.  Iseo  mattina  ore  10.00   
mariotti  ezio   paolo
 APPARECCHIO ACUSTICO PER ANZIANI DIFFICOLTA' UDITO AMPLIFICATORE SONORO

mercoledì 26 febbraio 2020

IL BELLO DELLO SFA


Gita a Sulzano coi ragazzi del set e la bellissima educatrice Marzia detta Marzai perche viene da Marte il pianeta

Montecchio   19 Febbraio  2020 mercoledì

Siamo partiti dal SET con noi c'era leducatrice Marzia , Giorgio , Mattia , Federico  Elio , e io  quando siamo arrivati la e scesi dal treno  siamo andati a vedere  due chiese  molto belle una aveva  la statua del S. cuore di Gesu' confido in te una statua molto bella .
Dopo siamo andati  in un altra chiesa  ma piu piccola della prima . Dopo piu' tardi siamo andati a pranzo in un locale  la un toast maxi costava 5 £ , e dopo siamo andati alla stazione dove c'era  una biblioteca interna  e dopo siamo tornati  col treno a Darfo e da darfo a Montecchio una impresa titanica  ma bella come gita.Spero di rifarla ancora x quando sara' bel tempo e non fara' piu' freddo .
E stato molto bello Ciao da Silvano .



giovedì 20 febbraio 2020

Sedicesimo capitolo La spada nera del mondo delle tenebre di nome Arturiax

Montecchio  20 Febbraio  2020 Giovedì   

La spada  nera  del mondo  delle tenebre  Arturiax  ci viveva  il faraone vestito tutto di nero e con le gemme  del vestito  come bottoni e era l'anno 1389 l'era dei  faraoni  e delle regine tutte chiamate  con  nomi diversi: Clotilde, Genoveffa , Marta, Dorianna  e la famosa  Cleopatra e tante altre , e tutte alte, occhi azzurri e erano  belle formose  con  la capigliatura  dei capelli  uguali  pero' segretamente innamorate  di Re Artu' Pendragon cosi tutte le mogli gli diedero' la mappa  del regno  al re nemico: e da allora  furono contente  di liberarsi  del faraone che era un cannibale allora Artu' dopo essere  arrivato  nel regno  di Arturiax  di nome anchesso  come il posto e' Arturiax  fu ucciso  con Excalibur  che gli taglio la testa  così da allora  fu al sicuro.
Artu' prese   la spada del faraone  che era nera  come le tenebre.Prese  le 5 ragazze  e le sposo' a Camelot dopo ci fu un banchetto e tutte furono e 5 incinte e dopo nascosto in  palazzo  la spada nera  nelle catatombe  del  castello  misero  le guardie  a sorvegliare la spada.
Da un po' non c'erano battaglie  ma,  un uomo di nome Portos  voleva  uccidere il re ma fu sul posto troppo tardi x che Artu' ci aveva pensato gia' lui  e allora  torno' al castello  e divenne  cavaliere amico di Lancillotto  e del re Artu'  e Ginevra  e di tutte le sue  mogli che furono le sue amanti  di Portos  e Artu' glielle  presto'  molto volentieri .
Si risposarono  e furono  anche le spose  di Lancillotto. In una caverna  vicino al regno di Arturiax  ci fu una grande esplosione  e da allora  il regno  fu una fortezza diroccata  e Artu' prese possesso  del regno caduto ma,  ci fu delle nascite:
Clotilde  ebbe Dorianasis, Genoveffa ebbe Marta , Marta  ebbe Sara ,Dorianna  ebbe Alata  e Cleopatra ebbe 3 figlie Marta  Meredite  e Ginevra.
Da allora   crebbero' e quando  furono cresciute le ragazze  si sposarono  con dei re dei altri regni  uno era  il nemico  di Camelot  e cioe' Lot  che fu ucciso da Uter Pendragon e con una  spadata  al cuore x farlo marcire  al sole  e sotto  la pioggia . Da allora  furono al sicuro  nel loro  castello.

 FINE della sedicesima parte ciao da Silvano.

                                                             

Risultato immagini per faraone

il faraone nero canibale

Risultato immagini per ragazze del faraone
ragazze del faraone




Risultato immagini per artu' 
artu' pendragon


Risultato immagini per castelli 
Camelot
Risultato immagini per CASTELLO
 Regno delle tenebre




Risultato immagini per spada excalibur 
excalibur



oratorio

mansioni: svuotare i cestini dell sporco riordinare le patatine e riodinare le latinne delle birre e anche i  succhi di frutta

clientela  quando piove non viene mai nessuno se nò vene quello del teatro che si chiama Pierto invece quando non piove almeno 4 clienti per farli almeno un caffè.

amici: i volontari sono delle persone che vengono qualche volta al bar a fare almeno un tè al linone a anche u caffè coretto grappa

Giovanni

Risultato immagini per oratorio darfo

GIACOMO



Ciao rieccomi qua a raccontarvi le mie avventure col treno della linea Brescia Iseo Edolo.
Questa volta però non vi voglio parlare delle mie disavventure col treno e delle mille difficoltà che una persona disabile può incontrare nella sua quotidiane necessità .
Questa volta vi vorrei parlare di una mia scelta dettata dal fatto che un giorno causa lo sciopero
del personale viaggiante non avevo il treno per il ritorno, avrei potuto optare per la scelta di non recarmi in cooperativa , però mi son detto guarda che belle giornate poi non fa freddo neanche un po’, queste giornate invernali sono si fredde, però durante il giorno col sole si sta abbastanza bene. Così come ormai mia abitudine la mattina ho preso il treno e mi sono recato alla cooperativa ho svolto tra l'altro dovevo fare cucina ed è molto gratificante e piacevole per me, una volta finito la mia attività verso le tredici e trenta ,sono partito per tornare a casa,questa volta però avevo deciso di tornare facendo la ciclabile che da Darfo mi avrebbe riportato a Pisogne.
Questa volta però ,volevo proprio gustarmi il ritorno come fosse una passeggiata, non come la prima volta che ero tornato perché avevano sbagliato il treno ed avrei dovuto aspettare 2 ore in stazione l arrivo di un altro,no questa volta mi volevo proprio gustare il viaggio, farlo con la calma e gustarmelo, guardandomi in giro in cerca di tutti quei piccoli angoli particolari, che attirano l occhio delle persone , niente di particolare ma che so , un piccolo angolo fiorito , un pezzo di muro fatto a secco, una casa con qualche particolare che mi piace, insomma tutti quei piccoli particolari che avrebbero attirato la mia attenzione e che solitamente andando troppo di fretta ci sfuggono oppure non li notiamo per niente.
Sinceramente ne ho trovati diversi, anche se non tutti erano erano proprio interessanti ,comunque mi fermavo spesso, tante volte solo per gustarmi il panorama, le mie amate montagne.
Ci ho impiegato quasi 3 ore a tornare a casa quel giorno ma forse per la prima volta da molto tempo mi sono goduto ogni attimo di quel viaggio,per questo devo ringraziare i lavoratori del personale viaggiante che hanno scioperato quel giorno, mi hanno così dato la possibilità di farmi una bella passeggiata immerso nel verde e di passare un pomeriggio a contatto con la natura,di prendermi un pomeriggio di tranquillità con me stesso , grazie ragazzi
Risultato immagini per muri a secco fiori

VACANZE

VACANZA    BRASIL      ORE  4.30   MATTINA   MILANO    ORE  840  METTERA  ORE16.OO  BRASIL.  ORE18-OO  ORE15-OO ORE23.OO    DIVERTITO   POCO    DATA 14.1,2020   AL 6,2,2020 
EZIO PAOLO MARIOTTI
Risultato immagini per PAESAGGIO BRASILE

giovedi 20 febbraio

ho fatto la doccia ingrid , poi ce stassera inter ludogorest

martedì 18 febbraio 2020

martedi 18 febbraio

sono andato al gelatisssimo bevuto te famiglia ingrid

quindicesimo capitolo La spada di Albione d'oro

Montecchio 17  Febbraio 2020 lunedì

A Camelot  vene  una sacerdotessa della  antica religione  di nome Evelin  Burgher Smit condusse le guardie  nel regno  di Albione  la ci fu una battaglia  contro i pirati  e il capo  era Sedrick  un mago vissuto  300 anni fa. E  ormai morto  dopo compiuto  300 anni , Merlino era su un cavallo  che diceva formule.X rendere possibile la battaglia  piu' facile disse :Ebretei  san gunbon  smironsmit  undanai saturdai breterdai or Dragon  de un apparri, e  il drago appare e li bruciò  vivi i pirati  e anche il mago  morto che si polverizò  subito.
La battaglia  fu vinta  e in una grotta  di cristallo  dove era nata la magia c'era la spada Excalibur  nella roccia Merlino dopo aver detto Bretei medanai orsai  la spada vene estratta  come x magia  e da allora Artù ebbe Excalibur come arma e la fortuna girò dalla sua parte grazie  anche alla Sacerdotessa della Antica religione  di nome Evelin Burgher Smit  che aveva  solo 18  anni  e era Alta , occhi azzurri , capelli azzurri  e era bella  formosa e aveva le ali azzurre e era vestita  a 2 pezzi che aveva il costume sotto il vestito lungo così poteva  fare il  bagno  quando  voleva . 
Fu presa come moglie ,  da  Re Artù  e per  3 anni  non lo videro più perchè era ad Avalon  con le  altre sacerdotesse  che appena videro  il fratelastro  di Morgana  lo sposarono e cosi passò  ben 18 anni .
Quando tornò  a Camelot  con la  sacra  spada  vide ad Albione  ancora  i suoi  soldati  e Merlino aveva 98 anni con una  barba  bianca  che toccava terra  tornarono  in sieme  ad Camelot più veloci  dell'arrivo ad  Albione  che avevano  scorte di cibo  e ora  no  erano affamati .
Era ormai mesogiorno innoltratto quando arrivarono a Camelot  e si  gettarono sul cibo  in modo voracemente e bevvero avvidamente.
Dopo si adormentarono  e si svegliarono  x la colazione  nella cucina del regno ancora assonati . Dopo colazione  ci fu un attacco  di streghe  e dopo che Merlino ebbe detto Controll ment lestreghe sposarono  Artù Pendragon  e ebbero  tutte 130.000 streghe spose una 12cina di streghe e dopo aver sposate le 130.000  streghe fecero crescere le 12 streghette  e anche loro  dopo aver compiuto 18 anni  si sposarono con laltro re  di nome Artox e  da allora i regni  vissero tutti e due felici e contenti di aver sposato  le loro  belle mogli  e di aver  avuto  delle streghette  molto  belle  tutte  alte  occhi azzurri , capelli  azzurri  e vestite  come la sacerdotessa  e da quel  giorno  vissero  formosamente  felici  e contenti  e contente e erano nell'anno1389.
                                      FINE dell' quindicesimo capitolo  ciao da Silvano.

 Risultato immagini per grotta di cristallo grotta di cristallo


   Risultato immagini per castelli regno di Albione

Risultato immagini per excalibur nellaroccia excalibur nella roccia


Risultato immagini per merlino da vecchio Caio Merlino Britannico

lunedì 17 febbraio 2020

il mio percorso in oratorio a Malegno

buon pomeriggio a tutti voi lettori    della rubrica del Berlusca parente di Giovanni Brusca,
oggi     volevo     raccontarvi     le mie mansioni  nel percorso in oratorio a Malegno. Il mio compito e accendere la macchinetta del caffè una volta entrato.
In modo che quando i clienti vengono in oratorio e richiedono una tazza di caffè basta solo mettere la capsula che si trova nel pacchetto rosso all'interno della macchinetta inserendola per la linguetta apposita e stare attenti a non scottarsi, per i soldi e i    pagamenti se   ne occupa invece il   mio amico amico Simone, che oltre a questo talvolta mi    da  una mano a fare i caffè alle persone. Il   pomeriggio  invece spesso abbiamo attività di Svago o teatro calcio,  ecc..  ci sono altri ragazzi che danno una mano negli studi,    a i bambini delle medie.tra  cui Chiara, che e' una ragazza  che ho   potuto conoscere iniziando    appunto questo percorso,   poi    olotre a me ci sono    anche Paolo Bozza un mio caro amico di Malegno   che viene con me anche al Gvs e Cristian Kliner. Il servizio dura dalle    2/2e mezza fino alle 5   e mezza mi porta la mamma,    mentre a cadsa una volta finito    il    servizio invece mi portano o Simone o Elisa. Abitando a pochi passi da me in questo  modo mamma può stare tranquilla a casa, perchè sa che sono accompagnato ed   aiutato da ragazzi in gamba. Ringrazio tanto la mia amica Elisa per aver creduto in me e   avermi dato la possibilità di    dare una  mano alla comunità di Malegno. Vi aspetto tutti i venerdi pomeriggio in oratorio a Malegno    se vorrete farci    visita ci fa piacere. Un saluto ragazzi.
Risultato immagini per gvs malegnoù

Risultato immagini per gvs malegnoù

SAN FAUSTINO

15/02/20/   COSA HO FATTO SABATO MATTTNA:
SONO ANDATO ALLE BANCARELLE, HO MANGIATOLA FRITTELLA CON I MIEI CUGINI: SERENA E STEFANIA ZIA SARA. VOGLIO TORNARE FEBBRAIO ANNO PROSSIMO.
SIMONE CAMOSSI
Risultato immagini per SAN FAUSTINO BANCARELLE DARFO

Poesia sul mio amico Marco Quetti

Sono dieci anni che conosco Marco Quetti,
ma talvolta non pensa mai ai suoi cavoletti.
Era amante di visitare i tetti
e si fa in quattro per preparare i banchetti.
Di valori ne ha qualcuno,
ma chiede il permesso al signor Garjulo....
...che proviene da Nettuno!
Ti voglio bene Quetti,
ma non mettere più i rossetti.


Jonathan Iannetta

Risultato immagini per poesie divertenti

Risultato immagini per pergamena poesia

una settimana di malattia

la mia malattia era di aver la febbre ha 38 ,40 e anche un pò di tosse un pò forte e anche un pò di caldo e un pò di freddo e la notte non dormivo molto perchè cera un pò malato e mi faceva male tutte le ossa e anche un pò do caldo

e adesso sto un pò meglio

Giovanni
Risultato immagini per una settimana di febbre

TELGATE CONTRO DARFO CALCIO

tra telgate contro darfo boario calcio è finito 1-1 e telgate era primo in classifica mi è piacciuto tantissimo e mi sono oppure divertito tantissimo  a vedere in campo dal vivo una partita molto favolosa
da alessandro bianchini


Risultato immagini per TELGATE DARFO

 Risultato immagini per TELGATE DARFO

Marco e Silvia a San Faustino

Io e la mia morosa Silvia siamo andati a San Faustino e c'era anche il mio amico Elio con noi e poi siamo andati a mangiare in un bar di una mia amica poi siamo andati a fare dei giochi e poi abbiamo comprato le caramelle e abbiamo fatto un giro alla fiera .
Marco Quetti
Risultato immagine per  san faustino fiera giostre 2020   Risultato immagine per  san faustino fiera giostre 2020
Risultato immagine per  san faustino fiera giostre 2020  Risultato immagine per  san faustino fiera giostre 2020

INJUSTICE GODS AMONG US

Injustice: Gods Among Us è un videogioco di combattimento uno contro uno tra personaggi della DC UNIVERSE in un piano bidimensionale con sfondi e personaggi renderizzati in tre dimensioni.
In questo gioco che ho scaricato su android è spettacolare.
Fernando Gaioni


 Risultato immagini per injustice gods among us

Frances Elisa H. Burnett la piccola principessa

Esine 15 Febbraio  2020  Sabato

Risultato immagini per libro la piccola principessa 


Sara Crewe, abita in India , con una  famiglia  nobile . Un giorno  il padre  vuole  portarla  a Londra  e lasciarla  in un collegio.Il  padre  non torna  più  e la direttrice prende posesso  dei suoi  soldi e la porta dritta in soffitta. Cosaaccadra? Riuscirà a tornare libera  e fare una vita normale?
Come farà ?Semplice  x saperlo immergetevi in questo libro.
Ciao da Silvano  voto 10