martedì 30 ottobre 2012

Montecchio 30 ottobre 2012

luca mi scrivi o no  sul blog .
anche stamattina  sarai  impegnato a lavorare.  un giorno fermati qui al set a mangiare  o solo  a chiaccherare  di qualunque cosa,  ti piace leggere i fumetti o i  libbri? mi sa di si altrimenti cosa faresti tutto il giorno  se non ti piace leggere?  un bel niente  oltre  a  lavorare. come al solito ti saluta un tuo amico silvano savoldelli giacomo.
buonhallowine,anche dal set.

lunedì 29 ottobre 2012

Ciao voglio parlare del mio cane .
disegno di un cane nero foto immagine
il mio cane è un bastardino è si chiama Lilli.
Io gli voglio molto bene, mi occupo io di lui infatti mi preoccupo di dagli da mangiare sia la mattina sia la sera è di taglia media vive in casa con noi. gli faccio il bagno  una volta a settimana.
Giochiamo tanto assieme.
Lilli è asinella   dentro casa .
si diverte a salire e scendere dalle poltrone è la mia mamma non è molto contenta peroò anche lei  le vuole bene xche è diventata una della famiglia .
simone

RICETTA PASTA MELANZANE



ricetta pasta melanzane
mettere l'acqua con il sale sul gas e spaghetti tagliare le melanzane aggiungere i pelati e il formaggio e condire con il formaggio versare caldo
ingredienti melanzane pomodoro formaggio grattuggiato spaghetti sale
Roberta

Jolly

Image and video hosting by TinyPic

Fernando Gaioni

giovedì 25 ottobre 2012

consigli



Consigli per i costumi di Halloween:

Daniele fuma
Franco muratore
Cinzia da strega
Roberta da folle
Simone da coniglio
Fernando da drago
Federico da ape
Silvano da elefante
Marco da ciccico
Paolo da calcio
Marzia da sposa
Alessandro da mummia
Tommi da postino
Luca  da foresta
Luca da coordinatore
Fabio Poli da tomba
Bea da spesa
Federica da fata
Ludovica e Auro da pompieri
Mariotti da pancia
Giovanni da niente.

Giovanni

Primo capitolo

autunno divertente sotto l'albero Archivio Fotografico - 10727471


Mi turbi di sturbi.
Perchè vita fatta di cane? Perchè cane morde la persona?
Noi eravamo soli nel letto. Come fare.
Torneremo dove ci sei tu. Sono io, te. Bucanevi, tutti frutti.
Autunno.
Franco B.

La mia settimana impegnativa

Giovedì sera scorso siamo andati a vedere il film, con il titolo un tocco di zenzero eravamo: Fernando, Federico, Marco e Marzia. C'era un cuoco che aveva il suo tocco speciale, era lo zenzero che lo metteva da per tutto perchè era una tradizione di famiglia. I clienti erano molto soddifatti, e così divenne molto famoso per la sua ricetta segreta. Dopo il cinema, abbiamo mangiato il formaggio fatulì quello fatto con il latte di capra era molto buono. mi sono molto divertito, e spero che ci sia un' altra volta per andare tutti insieme al cinema l'unica occasione.
Giovedì sera 18 siamo andati a mangiare la pizza, eravamo: Federico, Federica, Giovanni, Marco, Silvano, Fabio Poli, Luca Martinelli, Marzia, Simone, Roberta, Franco, Paolo, Daniele e Beatrice. Mi sono divertito molto in compagnia con gli altri, perchè ho passato una serata diversa delle altre.
Sabato mattina sono andato a Gianico alla casa dei nonni, Sono andato con i miei genitori là c'era ad aspettare il mio zio Claudio, dopo è arrivata la mia zia Paola.c'è stata anche la mia zia Annamaria con il mio zio Tarcisio, dopo la mia cugina lorena e il suo marito Francesco con la figlia Luciana. Abbiamo pranzato, Abbiamo mangiato le cose alla brace come carne e strinù. Nel pomeriggio abbiamo finito di sistemare le cose, siamo andati a casa. Mi sono divertito a lavorare, perchè mi piace essere d'aiuto atutti quelli che anno bisogno.
Federico
Image and video hosting by TinyPic

martedì 23 ottobre 2012

poesia a simone

Simone sono venti e lo sai che chi ha venti ha vinto.Simone è arrivato da poco al S.E.T. ma non per questo è l'ultimo della squadra. Simone partecipa volentieri a tutte le attività in futuro chissà se voglia ne avrà.Simone con noi stà crescendo e das solo il pulman in cooperativa stà venendo, anche se arriverà l'inverno. Sono superSimone accetto di tutto , ma non regali che mi rendano debole e brutto. con i ragazzi ho fatto presto amicizia però non capisco dove lo scherzo inizia.Da poco ha comuinciato pure a fare il volontario alle elementari di Erbanno e durerà tutto l'anno.
Marcone
Image and video hosting by TinyPic

lunedì 22 ottobre 2012

Un cuoco famoso

1)Giovedi sera siamo andati al cinema, eravamo : Federico , Giovanni , Fernando,Roberta ,Luca Martinelli,Luca il coordinatore ,Daniele, Marzia ,Fabio Poli, Marco,Beatrice,Paolo,Federica.
C'era un cuoco molto bravo, ma un giorno venne licenziato ma dopo venne assunto a pitturare le pareti di una centro anziani.
lui ogni volta che vedeva dei cuochi a cucinare ,interveniva  a suggerire quello che dovevano fare xche per lui non era giusto quello che stavano facendo.
ma poi divenne un cuoco famoso di un ristorante ,i clienti erano soddisfatti della cucina xche gli piaceva molto il cibo .
dopo il cinema ,c'era  desgustazione dei ristoranti li in giro.mi sono divertito molto xhce e molto bello, spero che ci sia un altra occasione .
federico & tommy

CHEF



CHEF :'E' STATO BELLO VEDEREQUEL FILM, . PERCHE' C'ERA UNO CHE NON SAPEVA BENE IL MESTIERE DEL CUOCO MA ALLA FINE DEL FILM E' DIVENTATO LUI LO CHEF DEL BAR.NE HA COMBINATE DI TUTTI I COLORI MA ALLA FINE SONO DIVENTATI AMICI ILVECCHIO CHEF E QUELLO NUOVO  E' STATO TUTTO BELLO TRANNE IL FORMAGGIO DI CAPRA CHE HO MANGIATO AL BUFE . E' STATA UNA SERATA FANTASTICA.
SILVANO

Pizza E Cinema

Giovedì 18 ottobre siamo andati ha mangiare la pizza,di gente eravamo un bel pò.
Di ristorante avevamo scelto l'ostrica dove si mangia bene,io di pizza ho presso quella al tonno e gli altri la loro.
Ad andare in pizzeria erao in macchina con la Federica,Federico e Franco,invece gli altri col pulmino guidato da Daniele e poi c'era anche la Marzia con Marco e Silvano.
La serata è stata piacevole e gustosa.
Dopo che abbiamo finito di mangiare siamo andati direttamente al cinema,a vedere il film che si intitolava Chef.
Il film racconta di questo chef che viene minacciato per via dei suoi piatti,questo chef incontrerà anche un ragazzo che purtroppo lo farà andare in confusione anche quando si trovano in diretta fanno una brutta figura.
Questo ragazzo viene licenziato dai vari posti di lavoro perchè non fa le cose giuste che gli vengono dette.
Mi ricordo quando era andato al centro anziani,che poi li non gradivano per niente i suoi piatti,in pratica li era andato a fare l'imbianchino,fino a quando non fu arrivato lo chef  a fargli una proposta che lui poi accettò.
L'incontro tra i due porta ad una commedia gradevole e gustosa adatta agli amanti della gastronomia.
Devo dire che il film è stato piacevole e divertente.
Fernando Gaioni Dos Santos
 

giovedì 18 ottobre 2012

Poesia sulle vacanze

In vacanza tutti uomini tranne una. Perchè camping?
Quando lei Federica ?
Troppo tanti. Perchè lei faceva così?
Quando in montagna?
Quando andavamo in giro con lei mi ha scaricato. Pirla sono.
Mi guardava come Daniele. Ragazzi.
Io, Franco. Una signora faceva complimenti.
La Federica, le foto. Prima ristorante. Mangiare. La pizza.
Lei, lui. Pistole con piatti. Quando siamo stati nella brasca?
Bevuto il vino. Lei andata a dormire come lo scoiattolo.
Il giorno dopo, alla fine, abbracciati.
Franco B.
Image and video hosting by TinyPic

lunedì 15 ottobre 2012

gita a gardaland



sabato 13/10/2012 una gita nel parco di Gardaland .
 sabato mattina sn andato a gardaland  siamo partiti per le ore 8.00 eravamo: fedrico, raffaella  mia sorella, Giulia la mia 1°nipote, matilda la 2° nipote c'era anche annalisa la sorella del mio cognato , mario il suo marito e la figlia chiara. c'era anche degli amici sandra la moglie vito il marito elisa la 1°figlia e emma la 2° figlia.abbiamo usato 3 macchine xche eravamo  tre famiglie simpatiche.appena siamo arrivati al parco era ancora chiuso, intanto che stavamo aspettando l'apertura sopra l'entrata c'e stata una sfilata con prezzemolo  e le persone travestite da vampiri.il primo gioco è stato il trenino che ha fatto il giro del parco , il 2° la fuga da atlantide ,il 3° mammut ,4°la nave dei pirati .il 5° faraoni ,6° cinema 4d ,7°gommoni .
alle 12 giorno ho mangiato un panino con le patatine e bevuto la coca cola .
dopo essere usciti dal parco siamo partiti x tornare a casa a cui siamo arrivato a 8.20 x il traffico.mi è piaciuto molto la compagnia xhce mi sn divertito molto. spero di che ci sia ancora questa espiernza.
 un ringraziamento a tutti x la compagnia bella  spero di incotrarvi ancora  in queste occasioni.
federico con tommy



i mercatini a grevo
venerdi è venuto cristian per andare a Grevo abbiamo cenato abbiamo visitato i mercatini c'era gente che faceva il pane al fornoc,era il vin brulè c'erano iquadri con il pirografo c'era la pesca e ho pescato sono andata a bere l'aperitivo.
Roberta

Poesia a me

DOMENICA E' IL MIO COMPLEANNO
NE HO 20 DI ANNI
SPERO CHE LA MIA BELLA MAMMA SI RICORDI DI ME COSI' MI FARA' UN BEL REGALO. MANGEREMO DI TUTTO LA ZIA MI HA PROMESSO IL LETTORE MP3 ASCOLTERO' LA MUSICA E NON MI STANCHERO' MAI. FACCIO UNA BATTUTA: DIVENTO VECCHIO MA ATTIVO! ACCETTO REGALI AL S.E.T.!
GRAZIE
SIMONE
Image and video hosting by TinyPic

La poesia a Franco




Franco abita a Anfurro lavora al Trapezio il lunedi e il venerdì. Franco è un bel uomo molto vivace e molto socievole con gli altri è un uomo molto carino e simpatico ama solo la rambo n1. La Rambo è una donna molto vivace con Franco e la Rambo va d'accordo con Franco.Devono sposarsi per sempre.  Da solo non va dalla Rambo. Franco n1!|
Giovanni

AL CINEMA

Giovedì 11 siamo andati a vedere il film di cui eravamo:Fernando,Federico,Giovanni,Quetti,Marcone,Marzia,Paolino.
Il titolo del film era Per un Tocco di Zenzero in cui parla questo ragazzo turco che impara a usare le spezie insegnate da suo nonno,all'inizio del film fa vedere che è un'astronomo poi dopo incomincerà la sua vera storia.
Questo ragazzo di nome Fenis nel corso della storia incontrerà vari personaggi,mi ricordo che la prima persona a cui era affezionato era suo nonno e poi fu anche innamorato di una ragazzina della sua età che poi più avanti non l'avrebbe più rivista ne lei ne il nonno,perchè doveva lasciare la turchia e andare a Costantinopoli.
Suo nonno prima di partire gli disse alcune cose sulle spezie e poi gli disse anche che sarebbe tornato a trovarlo ma poi non fu così anzi piuttosto sarebbe scappato di casa per andare a trovarlo.
A malapena a scuola non studiava e non stava concentrato il padre dovette chiudergli a chiave la cucina per non farlo entrare.
E poi il padre del ragazzo se la prendeva anche con la moglie per il cibo che non gli piaceva anzi aveva dentro le spezie che lui non desiderava sentire,ma la moglie non riusciva a fargliela capire che non era stata lei sarebbe stato sicuramente il ragazzo,ma loro non lo sapevano ancora,ma lo scoprirono più tardi quando lo trovarono con il cucchiaio di legno nel letto.
Comunque il film è stato bello e divertente.
Fernando Gaioni
                               lucaargentero-un tocco di zenzero



I CINQUE CERCHI OLIMPICI

MI E' PIACIUTO LO SPETTACOLO PER CHE' FACEVANO VEDERE COME SI GIOCAVA A FARE I GIOCHI  OLIMPICI, LA GIGLIOLA FRASSA SI E' LAMENTATA CHE NON C'ERA LA PEDANA A PARTE QUESTO HO VISTO IL VECCHIO  COORDINATOORE E LUCA ,IL NUOVO COORDINATORE ;MI E' SIMPATICO MA MI E' SIMPATICO ANCHE QUELLO VECCHIO  CHE MI HA SALUTATO VOLENTIERI E MI HA DETTO IL COORDINATORE VECCHIO: RAGIONIERE! E IO  MI  SONO DIVERTITO TANTISSIMO. CIAO A TUTTI QUELLI CHE MI SCRIVONO.

giovedì 11 ottobre 2012

La festa del fungo e della castagna

la festa del fungo e della castagna
Ieri pomeriggio alle 15.00 ,io, madda e massimo siamo partiti col pulmino in direzione pisogne lì abbiamo visto metà cooperativa azzurra compresi Katia , Maura ,e Samantha ma non riuscivamo a trovare parcheggio e così ci siamo un 'po persi di vista.
Durante la passeggiata noi abbiamo incontrato anche Stefania Capitanio e poi ci siamo fermati davanti alla giostra che andava su e giù e dove c'era anche il trenino e sul lungo lago ci stava il palco dove facevano lo spettacolo i pali e dispari di zelig ma era alle 16.30 e quindi siamo tornati indietro perchè dovevamo fare merenda.
Paolo
62 festa del fungo e castagna pisogne 2012

lunedì 8 ottobre 2012

Barca a vela

Mercoledì pomeriggio siamo partiti alle ore 13 per andare in barca a vela, eravamo: Federico, Roberta, Marco Quetti e Marzia la nostra educatrice. Arrivati al Porto ci aspettava il nostro capitano Danilo, ci ha presentato un aiutante che proviene da Torino. Siamo andati a prendere i giubbotti da salvataggi, dopo siamo andati verso la barca di nome Flamingo. Dopo essere saliti su, abbiamo aspettato il nostro coordinatore Maurizio nel fratempo Danilo stava spiegando i vari tipi di nodi alla Roberta che serve per la navigazione. Dopo un'pò di tempo siamo partiti con la barca, il vento era forte che la barca si inclinava al limite. A turno si guidava la barca, facendo molto attenzione a dove si va. Siamo stati via per 2 ore, arrivati al porto siamo scesi dalla barca e ci siamo incamminati portando i giubbotti di salvataggio nell'ufficio. Dopo siamo partiti per ritornare a casa, abbiamo accompagnato Marco Quetti a Costa Volpino alla scuola guida. Sono arrivato alle ore 16,15, dove ho preso l'ape per tornare a casa. La giornata era stata bella, per fortuna che non ha piovuto altrimenti non si faceva. Mi è piaciuto molto questa esperienza, vorrei farla ancora una volta perchè mi sono divertito molto. Vorrei ringraziare Danilo e il suo aiutante, per il tempo che sono stati con noi e ci hanno aiutato a guidare la barca. Mi piacerebbe che Danilo leggesse questo articolo, così sento anche il suo commento di cosa dice.
Federico
Image and video hosting by TinyPic

LUNEDì 8/10/2012



OGGI HO VISTO PABLO  E IL SUO  BAMBINO VICINO AL PARCO DEL FIUME OGLIO . PABLO è BELLO E  BRAVO E HA I CAPELLI LUNGHI E SIMPATICO.
PABLO DI LAVORO FA IL BARBIERE DI MONTECCHIO.HA 2 TATUAGGI SULLA PELLE.
SABATO SONO STATO A MONNO ALLA FESTA DELLA PATATA. HO MANGIATO BENE, LA SALCICCIA E SALAME.

SIMONE CAMOSSI





Jack O' Lantern

SABATO PRESTO ALLE ORE7,00 MI SONO ALZATO E FATTO COLAZIONE,PIU' TARDI SIAMO PARTITI PER GARDALAND  E QUANDO SIAMO ARRIVATI SONO SALITO SU: PIRATI  TRENO PER ARIA E FATTO UN GIRO PER IL PARCO,E VISTO GLI SPETTACOLI DI HALLOWEEN TRANNE QUELLO DELLE STREGHE MA HO VISTO LE MARIONETTE POI PIRATI MALEDETTI  E  MANGIATO UN SACHETTO DI DOLCETTI INSIEME  A MATTEO E LA MAMMA. SPERO DI RITRORNARCI L'ANNO PROSSIMO.
PS.APPENA ENTRATI C'ERANO:UN AUTO CON DEGLI SCHELETRI SULL'AUTO. UNO CHE  SUONAVA TROMBA E DEGLI ALTRI CHE USCIVANO DALLE TOMBE.

lunedì 1 ottobre 2012

gita a pisogne



Mercoledì 26/9/2012, siamo partiti per andare verso il Paese di Pisogne eravamo: Federico,Fernando, Tommy, Cinzia, Luca, Giovanni, Roberta,Simone e Silvano. Siamo arrivati in una chiesa che si chiamava Santa Maria, dove c'era una mostra dei strumenti musicali. C'erano:  violini, chitarre, fisarmoniche,un bastone da passeggio che si suona una chitarra a 8 corde e una a 16 trombe che era usato dalla Fanfara. Ci ha fatto la guida Tommy che dopo un pò di volte che era stato, sapeva a memoria tutto. Tommy ci ha spiegato un pò di cose, come ad esempio come funzionavano. Dopo siamo andati sul lago di Iseo a fare una passeggiata, dopo siamo partiti per tornare indietro. Abbiamo accompagnato Tommy a casa, e dopo siamo arrivati al SET. E' stata una bella giornata, mi sono divertito molto in compagnia degli altri perchè si scherza molto.
Federico 


la poesia a marco

Marco è bello e a volte fa un pò il saputello, ha una grande pancia e non vuol salire sulla bilancia, ha un naso prosperoso e fa il vanitoso. In cooperativa si diletta a fare lo chef  e quando c'è ua bella totrta ne mangia solo una fetta . A pranzo beve un bicchiere di vino e poi si mette a fare il peppino, quando mangia le cipolle fa un bagno più volte. Col bastone deve camminare ma riesce sempre ad arrivare.Di tutte le belle ragazze è innamorato e quando ne vede una rimane incantato.Ha sette frarelli e una bella figlia e con noi riesce a trasmetterci il senso di una grande famiglia. Con tutti  va daccordo ma qualche volta si ferma su qualche ricordo.Quando il caffè lo beve coretto poi si deve andare a letto gli educatori riesce a rispettare anche se qulalche volta vuole scappare.Quando le pulizie dobbiamo fare i bagni lui deve pulire riuscendo a stupire. Quando della sorella deve bere il caffè e poi va in piazza a fare pèrepèpè. Fuma tanto e se ne fà pure un vanto.

Giovanni.
Image and video hosting by TinyPic