venerdì 28 febbraio 2014

Che cos'è la diversità?

Per me la diversità è quando una persona fa una cosa diversa dall'altra cioè se una persona si veste in un modo l'altra persona si vestirà in un altro altrimenti sarebbero uguali. La stessa cosa quando si mangia.
La diversità mi fa pensare la voglia di conoscere qualcuno diverso da me, cioè il modo di parlare mi potrebbe rendere importante se voglio cercare di capire come è fatto l'altro.
Comunque la diversità mi interessa molto perché conoscere quello che non sai è bello. Viaggiare per il mondo.
FERNANDO
Quello che penso e quello che ho capito di più della diversità: la diversità vuol dire, di essere diversi ad esempio la religione.
Anche il cibo diverso, tra uno stato e l'altro, e cosa bevono.
Cosa ne penso della diversità e cosa ne dico della diversità: io penso che essere diverso l'uno dall'altro è molto bello perché ci si capisce bene. Per me la cultura diversa è molto bella vedere come si vestono.
Mi piace sentire le cose diverse, ad esempio cosa mangiano e cosa bevono.
Mi piace sentire, anche della religione che hanno loro.
FEDERICO
Quello che ho capito della diversità è che tutti sono diversi, hanno altre religioni e si vestono in modo diverso.
Per me la diversità è una cosa bella perché imparo cose nuove e il pensare e culture nuove.
SILVANO
http://conflittualita.files.wordpress.com/2009/09/divrsita-di-visi.jpg
A cura del Prof. Giuseppe

mercoledì 26 febbraio 2014

Separati alla nascita - 5

<br/><a href="http://i57.tinypic.com/oaqera.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

Paolo M. Vs John W.

Darfo contro Inveruno

Il darfo ha giocato molto bene ma poi dopo aver perso  un pò di stanchezza ha peso il controllo delle palla e pio a perso e il darfo ha perso per 4-0 e i tifosi soni usciti dalle stadio a tetra bassa e il prossimo anno andremo a giocare con le squadre più vicine
GIOVANNI

Wall Comen Brkesn

Bella la vita.
Fa sera quando piove.
Così.
Perchè?
Occhi miei non guardi.
Mai.
Così come i tuoi.
Fare.
Cinzia, quando saremo una canzone?
Che fa così.
Una cosa.
Ti spetterò a braccia aperte, con cosi.
Pechè sei bella, come una ragazza.
Bella.
Canta così, come fai tu.
Quando sei sola.
Un cane abbandonato.
Cosa?
Ci sono io, bella.
Ciao.
                                                   Franco B.
(Lucido, fulmineo, rassicurante. In queste righe ci sono tutte le caratteristiche che vorremmo avere dalla persona al nostro fianco sia questa un compagno, un collega, un amico. Viene da chiedersi come faccia Franco B a destrutturare i dati di fatto, a scomporli per poi ricostruirli e lasciarli volare nell'aria come fossero farfalle, lombrichi volanti e calabroni. Madre natura gli ha dato questo dono ed Egli decide di condividerlo con noi grazie alla Sua bontà d'animo quasi sentisse la responsabilità di prendersi cura di tutto il genere umano. Diamogli in mano una penna ed un calamaio ed il gioco è fatto. Le nostre preoccupazioni svaniscono, i nostri sogni divengono più concreti e le nostre emozioni così palpabili tanto da poterle stringere forte come fossero un cuscino pieno di stelle. Egli insiste nel chiamare in causa la sua musa che definisce 'Cinzia' per renderla più reale, meno evanescente. Il tutto non è casuale e lo fa per renderci più facile la comprensione di concetti che diversamente diverrebbero immateriali, lontani, incorporei. Ancora una volta ci cinge con le Sue forti braccia e ci accompagna per un viaggio gratuito in un mondo migliore dandoci il benvenuto: Wall Comen Brkesn, wall comen.) 

Carnevale

Ieri 20, 02, 2014 il mio carro di Monno ha vinto la sfilata dei carri di Carnevale. Il carro più bello è stato quello dei maschi vestiti da donne.
Mi è piaciuto molto.
SIMONE CAMOSSI

martedì 25 febbraio 2014

ARTISTI AL LAVORO





CIRCO A BRENO



venerdi' 21 siamo andati io Marzia e la sua bambina al circo a  Breno , a vedere lo spettacolo c'era tanta gente.facevano tanti spettacoli con dei mattoncini di legno e c'era anche l'equilibrista, era una ragazza e era molto carina.
Avevo le vertigini  e ero a vedere lo spettacolo in cima all'ultimo posto hanno fatto di tutto con dei mattoncini , avevano fatto dei muri e persino delle  case . poi anno fatto con dei birilli  i pagliacci e tutti che ridevano . piu tardi era finito tutto e siamo tornati a Esine e Marzia sua figlia mi hanno accompagnato a casa e poi  dopo sono andato a dormire perche erano le 10 e mezza .  Mi e' piaciuto  ciao alla prossima avventura che faro' io. ps   mi sono dimenticato di dire che gli ho dato le cicche alla bambina di marzia che le ha divorate subito .
ciao da SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO.

lunedì 24 febbraio 2014

LA CASA DEL FANCIULLO

Io e Federico il Mercoledì verso le 10 andiamo alla casa del fanciullo dove ci sarà una signora di nome Naniva che ci da sempre da lavorare,qualche volta ci chiede di spostare le cose pesanti come scaffali,tavoli,ecc.. l'attività è molto interessante perchè oltre a spostare le cose dovremo anche venderle cioè fare i commessi,l'attività dura fino alle 12.
Devo dire che io e Federico ci divertiamo con le nostre risate ogni tanto,comunque l'esperienza è  molto interessante.
Fernando Gaioni

Slavina

slavina in paese , paura a Lozio   e tanta neve in  quota difficilmente perdono e ieri mattina  gli abitanti di villa  di lozio  hanno praticamente  visto in  diretta la  slavina che intorno alle 11 è arrivato fino al cuore del paese nessun danno a persone o cose  ma il caldo  in aumento e la parte  destra  della montagna  che  deve  ancora  scaricare  non  lasciano  dormire  sonni  tranquilli  anche
l' avevo e sotto  osservazione per me e una brutta cosa.

Gian Battista



un uscita con cristian

sabato è arrivato Cristian a prendermi e siamo andati a mangiare al ristorante la costata di manzo con le verdure poi siamo andati dall'estetista e mi sono divertita tanto spero di tornarci ancora poi sono scesa con il treno e ho visto i carri a darfo la costata e costata 8 euro

Casa dell'fanciullo lavoro

24/2/2014, Aiuto come volontario alla casa dell'fanciullo
Sono diversi Mercoledì che faccio il volontario per aiutare alla casa dell'fanciullo, siamo: io Federico e Fernando.
Il primo giorno abbiamo spostato le video cassette, i libri da una parte all'altra per fare spazio per le altre cose.
Il secondo giorno, abbiamo lucidato un pezzo di legno per appendere i gioielli che ci sono in giro e così rimane in ordine.
Il terzo giorno, abbiamo appeso con le puntine i gioielli, spostati i faldoni e spostato i cartoni in cantina in un posto.
Mi piace molto, perché mi passa il tempo a fare qual'cosa di utile per aiutare le persone che meritano è c'è anche un negozio dentro la casa dell'fanciullo e anche una cooperativa.
Federico

San Faustino

24/2/2014, Un giorno a San Faustino
Sabato 15/2/2014, sono andato a Darfo per la fiera di San Faustino eravamo: io Federico, i miei genitori e i miei zii.
Ho fatto un giro nel pomeriggio e uno nel pomeriggio, c'erano tante bancherelle trai vestiti e dolci e alcune attrazioni.
I miei hanno preso un'po di frutta secca zuccherata e qualche fetta di porchetta, sono stato via tutto il giorno perché ero invitato a pranzo dai mie zii di Darfo.
Dopo mi sono fermato a bere il bombardino, è un liquore forte e dopo un'po di tempo sono andato a casa molto contento della giornata.
Mi sono divertito molto, perché mi è piaciuto molto la festa e anche il tempo rimasto molto bello con il sole e non ha piovuto.
Federico

sabato e domenica avventurosi.

Sabato  ho letto tutto il giorno e Domenica dopo pranzo che Matteo non c'era ho letto meta libro .
la  Domenica mattina sono  andato a messa  e dopo la messa  il prete  a detto che domenica prossima e' carnevale e io mi travesto da Zorro  e l'anno prossimo da pirata  cioe'jack sparrow.
voglio augurarti  buon  carnevale Balen . ciao da  Silvano Savoldelli Giacomo.
 buon carnevale a tutti .

venerdì 21 febbraio 2014

INGLESE VERBO ESSERE

MONTECCHIO 21 FEBBRAIO 2014

IO SONO AFFASCINANTE
TU SEI UN LETTORE
EGLI E'  UN O SCRITTORE
LEI E' UNA LETTRICE
NOI SIAMO TUTTI BELLI
VOI SIETE ROMANTICI
ESSI SONO MIEI AMICI




I AM  CHARMING
YOU ARE AREADER
HE IS A WRITER
SHE IS  A READER
WEAR BEAUTIFUL
YOU ARE ROMANTIC
THEY ARE MY FRIENDS.













                                                   

giovedì 20 febbraio 2014

Separati alla nascita - 4

<br/><a href="http://i58.tinypic.com/yht9y.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

Franco B. Vs Richard G.

Sabrina Salerno Bosx Bosy

Dove eravamo?
Con la Cinzia, fuori di strada.
Quando arriva la Primavera?
Escono le primule e i campi da arare.
Dopo.
Quando?
Bello.
Senza fare rumore.
Quando il bicchiere?
Nostro, con il Berucchi.
Bella Cinzia, lei.
Non più piange.
Va, viene, guarda.
Escono animali da tana.
Allora quando fanno l'amore?
Così, più bello.
Anche insetti, tutti.
Meno fioriscono fiori.
Tutti.
Maschi, le femmine.
Così, bello.
La natura.
Così, la vita.
Bella, avanti.
Come ruota.
                                                                         Franco B.
(Sin dall'incipit si intuisce che il Nostro ha lasciato un discorso in sospeso con la poesia precedente ed intende fermamente portarlo avanti con questo meraviglioso scritto. Tutto ciò è sorprendente poichè trattasi di uno scritto antecedente a quello pubblicato la scorsa settimana e grazie a questo dettaglio scopriamo anche la lungimiranza di Franco B. che riesce con questo prequel ben congegnato a darci un metaforico mignolo d'anticipazione finendo col regalarci tutto il braccio. Teniamocelo stretto questo braccio, accarezziamolo, sfioriamolo. Lasciamoci stringere forte in una sorta di abbraccio metaforico che ci conduce verso luoghi inesplorati e misteriosi lasciando che sia la nostra immaginazione a completare l'opera. Lasciamo che siano i fiori a cantarci l'arrivo della prima vera e gli animali da tana faranno il resto mettendo il tutto in musica. Al resto penserà Sabrina Salerno, la prima vera regina delle liriche che in gioventù il Nostro ha apprezzato e hanno contribuito alla Sua formazione regalandoci pertanto il genio che oggi abbiamo la fortuna di conoscere. Grazie Sabrina S. e come direbbe Franco B: 'Bosx Bosy you looking for the good time'. Grazie a questi scritti 'we find the good time every day, thanks')


lunedì 17 febbraio 2014

la festa a san faustino e giovita

Sabato 15 sono andato con mia zia e il mio zio e il mio papa  per la festa di San Faustino e Giovita c'era molta gente e tanti banchetti e tanti dolci io ho comprato lo zenzero e il cocco a cubetti alle 14,30 son tornato a fare un altro giro alla fiera di san faustino e Giovita ho comprato i bulbi con mio zio pio sono andato ha vedere la mostra delle foto di una volta alla chiesa  del ex Conventone
Giovanni



SAN FAUSTINO

SAN FAUSTINO
SONO ANDATO AI MERCATINI E A FARE UN GIRO.
HO VISTO LE GIOSTRE E ANCHE GLI AUTOSCONTRI.
HO COMPRATO UNA PADELLA.
SONO TORNATO A CASA.
MI è PIACIUTO DAVVERO MOLTO.
SIMONE CAMOSSI

PAPA DEL VATICANO

VATICANO: IL PAPA SPIEGA AI FEDELI,IL QUINTO COMANDAMENTO:INVITO A GUARDARSI DENTRO,PER AMARE E PERDONARE.

PER GUARDARSI SE STESSI E PER ME SEMBRA UNA BELLA COSA.

GIANBATTISTA

partita di calcio al C.S.I: Darfo

IERI SERA HO GIOCATO  A  CALCIO  E HO FATTO IL CAPITANO.
HO GIOCATO METà DEL PRIMO TEMPO E METà DEL SECONDO.
HO FATTO DUE GOL E SONO STATO MOLTO CONTENTO DI QUESTO.
ERAVAMO CONTRO IL PONTE DI LEGNO E DEVO DIRE CHE LA SQUADRA ERA MOLTO FORTE.
ABBIAMO VINTO 9 A 6 E ABBIAMO GIOCATO MOLTO MA MOLTO BENE.

IANNETTA JONATHAN  

Ieri al telegiornale

IERI AL TELEGIORNALE HO SENTITO DEL TRENO E' RIMASTA DUE VAGONI CHE C'ERA UN VAGONE ANCORA E LA LOCOMOTIVA ANNO DETTO CHE DOVRANNO PRENDERE LA GRU E TOGLIERE I DUE VAGONI RIMASTI I SOCCORSI STANNO GIA' PENSANDO COME FARE , E POI SI VEDRA' .SI VEDRA NEI PROSSIMI GIORNI NON SO' DOVE SUCCESSO MA SO' CHE E' UNA COSA GRAVE. SPERO CHE NON CI SIA NESSUN FERITO .
CIAO CARI LETTORI DA SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO E DAL SET.UN SALUTO PARTICOLARE A BALEN.
CIAO CIAO CIAO

una serata con cristian

sabato sers èvenuto a prendermi cristian in lavanderia e ooi siamo andati amangiare la pizza a capo diponte io ho preso la saporita anche cristian poi abbiamo guardato herri potter poi la mattina sonoscesa col treno dacedegolo e sono andata acasa.
capitanio roberta

Separati alla nascita - 3

<br/><a href="http://oi57.tinypic.com/wi0pkw.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

Federico R. Vs Antonio D.C.

Domenica sono andato a capo di lago perchè c'era la festa di S'Apollonia

Domenica 9 siamo andati a Capo di Lago per la festa di S'Apollonia  con il mo papa la messa era alle ore 11 c'era  molta  gente il pranzo era molto fornito c'rea il risotto ,i ravioli e la carne con il purè e altro c'era anche due Banchetti di dolci a anche la pesca in beneficenza
e la prossima volta e spero di andarci ancora.
giovanni
immagine località

venerdì 14 febbraio 2014

Fausto Leali

Fausto, Leali.
Canta.
Canzone.
Quando la Cinzia dà Primavera?
Quando cresce erba.
Pulire il campo, fare bel lavoro.
Come fare una cosa bella?
La vita.
Tutti avanti.
Così, fare.
Tu sei brava, quando dorme.
Bella.
Dorme.
Fata del bosco.
Quando si sveglia la mattina.
Fare lei sa.
Più.
Che fare quando spunta il sole?
La mattina fa rumore.
Quando si sveglia la mattina.
8-30.
Ciao.
                                                                                      Franco B.
(Signori, eccoci. Qui la poesia diventa scienza esatta, senza possibilità di smentita. Il Nostro affronta con il consueto ed amabile cinismo la distinzione tra fasi di veglia e di sonno. Cosa accade durante le ore notturne quando la mente riposa? Per l'essere umano è spesso un mistero. Franco B. ci spiega con dovizia di particolari quali sono le fasi e ce le racconta, ce le sussurra, ce le pone. Il processo avviene a colpi di sensazioni, umori, emozioni, profumi. Chiudendo gli occhi ed aprendo le narici si sente l'odore del pane appena sfornato, dei mandarini, delle ciliegie e delle mele appena sfornate. E' la Primavera. Il Nostro, con la sua sensibilità la avverte mesi prima del suo arrivo. A noi comuni mortali non resta che aspettarla ed accontentarci di ciò che possediamo, ovvero Fausto Leali)

INDOVINA CHI E' QUESTO PERSONAGGIO

INDOVINA CHI E' QUESTO PERSONAGGIO

1 E' UN PERSONAGGIO DEI FUMETTI
2 DA CIVILE FA IL GIORNALISTA
3  ODIA LA CRIPTONITE
4   HA MOLTI  SUPER POTERI
5    HA UN FISICO D'ACCIAIO
6     PUO' VOLARE
7     E' INNAMORATO DI LOIS LANE
8     SALVA LA GENTE

PS    BUON SAN VALENTINO

GUESS WHO?


1  HE  IS A COMIC BOOK CHARACTER
2  AS   A CIVILIAN HE  IS  A JOURNALIST.
3   HE HATES KRYPTONITE.
4   HE  HAS  MANY SUPER  POWERS
5   HE  HASA BODY   OF  STEEL.
6    HE  CAN FLY .
7    HE   LOVES  LOIS LANE .
8    HE SAVES PEOPLE.
PS HAVE A  NICE VALENTINE'S DAY.

giovedì 13 febbraio 2014

UN MARTEDI' SERA SPETTACOLARE.

MARTEDI' SERA  SIAMO ANDATI A  MANGIARE LA PIZZA  AL L'OSTERIA 61 E POI SIAMO SALITI SULLE  AUTOSCONTRO  E PRIMA HO  PRESO I  DOLCETTI E POI DOPO SIAMO  ANDATI VIA E  SONO TORNATO A CASA  PER ULTIMO. VOLEVO  SALUTARE LA MIA AMICA  STREGA  BALEN  PREFERITA E SAPERE SE A MESOGIORNO MANGI UN SALUTO  A BELEN  E A TUTTI  QUELLI  DEL BLOG  SOPRATUTTO UN CIAO A BALEN. CIAO DA SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO, DAL SET  E DA  LUCA  GHIRARDELLI  E MAURIZIO. CIAO BALEN SCRIVIMI.

mercoledì 12 febbraio 2014

CONCORSO DI CARNEVALE

Aspettando carnevale, allo S,F,A. abbiamo cominciato a costruire delle maschere che useremo a carnevale . Fra qualche giorno, esattamente ai primi di Marzo, le useremo per la nostra festa interna. Saranno scattate delle foto che verranno pubblicate sul nostro blog in anteprima, così potrete votare la maschera più bella. In premio due  dei nostri sfaponi confezionati direttamente da noi stessi. Vi invitiamo a votare e a partecipare alla nostra festa che si terrà Martedi 4 marzo alle 11.00 nella nostra sede, naturalmente la pass per partecipare potrebbe essere un dolce classico oppure delle frittelle.          

                                                                                           Marco e gli sfaxiani

martedì 11 febbraio 2014

Il mio sogno l'uomo Smilei

Una notte mi son sognato che stavo dando la caccia a un uomo che aveva un aspetto un pò spaventoso al posto della vera faccia aveva una maschera simile a uno Smilei, delle persone mi avevano chiesto di indagare su un uomo strano e io ero pronto per andare alla ricerca di colui che spaventava la gente. Perlustrai tutto il paese ma niente, ho provato a bussare a tutte le porte ma niente tranne una allora provai a bussare l'ultima porta. Ops! L'uomo che stavo cercando stava scappando dalla porta, l'avevo visto finalmente ma sarebbe stato molto più astuto di me e così incominciai a corrergli dietro finchè non l'avrei preso. Il sogno non è finito l'uomo Smilei era scomparso di nuovo chissà dove mi dissi nel sogno forse in un posto dove spaventava ancora la gente allora mi misi a chiedere informazioni in giro nessuno aveva notato un movimento strano l'uomo Smilei non poteva essere invisibile o magari avrebbe preso un'altra strada per non farsi notare. L'unica cosa che potevo fare era andare a farmi una bevuta in un bar avevo sete dopo tanta ricerca di maledetto Smilei nel tempo che bevevo mi guardavo in giro. Sopra di me c'era una scala portava su di sopra c'erano anche persone ma nessun segno tra quelle rof! Poi ancora un rumore l'avevo avvistato finalmente che ci faceva in un bar incominciai a correre lo presi al volo anche gli altri collaborarono sembrava troppo semplice prenderlo con l'aiuto di altri.
Alla fine era mio. Fine del sogno.
Fernando Gaioni

MONNO

C'E' UN CAMPO DI BOCCE E DA CALCIO
IO CI GIOCO SPESSO CON GINA, LA CUGINA. A MONNO C'ERA LA NEVE. HO DORMITO E ANCHE MIA CUGINA. 
MI E' PIACIUTO.
VOGLIO TORNARE ANCORA.
SIMONE CAMOSSI

lunedì 10 febbraio 2014

JONATHAN è STATO DERUBATO PER LA TERZA VOLTA

SABATO SCORSO ALLE AUTINE DI Darfo, ho perso la batteria del telefono sulla giostra Calcinculo.
Mi sono arrabbiato molto per il fatto e sfortunamente ho ritrovato solamente il cellulare.
Giustamente me l'hanno trovato quelli della giostra in cui sono solito e me l'hanno ridato.

Jonathan Iannetta

BRESCIA

la devozione:  oggi la teca riparte per giungere a brescia chiari folla e preghiere per il saluto a Don Bosco .

Gian Battista

Una Domenica in lettura

IERI SONO ANDATO A FARE UNA PASSEGGIATA  DA ESINE A UN ALTRO PAESE  FINO AL PONTE E POI SONO TORNATO IN DIETRO  CON TECLA E LA MAMMA  DA ESINE . IERI HO FINITO  JOE CARROT E OGGI COMINCIO  UN ALTRO DELLA STESSA COLLANA  POI HO GUARDATO ALLA TELE UN FILM E POI HO CENATO CON LA PIZZA E POI SONO  ANDATO A DORMIRE. VOLEVO SALUTARE TUTTI QUELLI DEL BLOG E SOPRATUTTO  BALEN  UN SALUTO  DAI MIEI COMPAGNI  DEL SET  E DA SILVANO SAVOLDELLI GIACOMO E UN SALUTO  ANCHE A GIADA LA MIA SICOLOGA PREFERITA.

Un pomeriggio con Cristian

sabato é venuto a prendermi Cristian e siamo andati a prendere le scarpe delle Nick poi abbiamo cucinato la pasta farfalle e mi sono divertita tanto.
ROBERTA

Separati Alla Nascita - 2


<br/><a href="http://oi62.tinypic.com/jpjwj8.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>

Giovanni R. Vs Rupert E.

Cena CSE Breno





Giovedì sono andato a Breno per conoscere le ragazze del C.S.E. di Breno. C'era io, Luca e un altro ragazzo di nome Sebastiano.
La cena era composta di riso, affettati di insalata, torta salata e anche il gelato. Le ragazze erano molto carine, ma la Nives era ancora più bella.
Giovanni
<br/><a href="http://oi60.tinypic.com/rv9fzl.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>
<br/><a href="http://oi62.tinypic.com/ve6wrn.jpg" target="_blank">View Raw Image</a>