lunedì 18 febbraio 2013

Saremo Così




Saremo così Maria.
Non si fa.
Perchè tu sei cose.
Perchè i campi devono lavorare.
Perchè così il giorno del Carnevale fa brutti scherzi.
Il trapezio, non stupide.
Perchè non così una è gelosa.
Perchè così io fatto. Così.
Perchè io non cambio mai.
Perchè si fa così. Mosca.
Così non finirà mai più.
Io vado avanti così.
Io sono un uomo di 51 anni.
La mia vita non fa male. Più così.
Come ballare il lento e il vazert.

Franco B.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

con tutti questi perchèèmeglio cvhe balli una polka cosi ti muovi più velocemente

Anonimo ha detto...

bella poesia franco pedrò speriamo che noi uomini non saremo cosi vestiti da ballerine col tutu

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

(meglio non scrivere ciò che ha risposto)...
FRANCO

marzai ha detto...

...Franco, ma cosa dici!!!!!
C'è stata una censura, perciò devi aver detto qualcosa di grosso...
Marzai