mercoledì 9 aprile 2014

Il film L'isola misteriosa

Io una sera ho visto alla televisione un film che si intitolava l'Isola Misteriosa.
Questo film parla che un ragazzo che nel leggere il libro scopre una mappa di un'isola ma nessuno vuole credere compreso la sua mamma e il suo padrino.
Ma poi aveva preparato lo zaino, con tutto il necessario per una avventura.
Quando sono arrivati all'aeroporto c'era il papà e figlia ad aspettarli e seguirli nel viaggio.
Ma quando sono atterrati ha visto che c'era veramente questa isola misteriosa.
Allora hanno deciso di attraversare una grotta e hanno visto che tutto era gigante, ma dopo che stavano attraversando il fiume sentivano il movimento.
Una aveva detto, che  era il movimento della terra allora fecero veloci ad attraversare.
Ma dopo si sono trovati davanti ad un precipisso e si fermavano. Ma il nonno di uno dei ragazzi gli venne una idea e gli disse di aspettare.
Ma dopo ritorna con un'ape gigante e gli hanno detto come aveva fatto e gli rispose se basta non guardare negli occhi.
Ma dopo, si misero a ridere perchè uno aveva preso una schitata sulla spalla e nell'alzare la testa videro degli uccelli giganti.
Allora il nonno del ragazzo , gli diceva, che loro mangiavano insetti compresa l'ape.
Ma dopo riuscivano a batterli , il ragazzo cadde in terra facendosi male alla caviglia.
Federico

10 commenti:

Anonimo ha detto...

caro Federico,c'è un errrore e poi la parola schitata è un misto di dialetto

federico richini ha detto...

Caro Anonimo penso che dalla fretta non lo scritta molto bene perché non so scrivere molto bene il dialetto e quindi ho fatto l'errore.
Federico

Anonimo ha detto...

Federico, a me non piace mangiare gli insetti!!! Beh! che schifezza!!!
A te sì?

Giovanna

federico richini ha detto...

Cara Giovanna se sei in Cina o Giappone ti dovresti abituare a mangiarli ma io invece preferisco un panino.
Federico

Anonimo ha detto...

Anch'io preferisco il panino. Anche la piadina. Ti piace la piadina?

Giovanna

federico richini ha detto...

Cara Giovanna non ho mai mangiato la piadina ma di sicuro mi piacerà.
Federico

Anonimo ha detto...

hai mangiato la piadina nell'estate 2012 in Toscana il giorno della partenza...

federico richini ha detto...

Caro Anonimo non me lo ricordo perché è passato molto tempo.
Federico

Anonimo ha detto...

Che bello questo film, anche a me piacerebbe vivere un'avventura così fantastica!!!
Non tutti gli insetti, ma penso che le cavallette e le formiche potrebbero essere gustose, croccanti... squisite.
Marina

federico richini ha detto...

Cara marina lì nel film non mangiavano gli insetti ma li cavalcavano sopra.
Federico