giovedì 23 maggio 2013

Barbù!

Quando piove. Dove.
La mattina resterai qui. Come non ci sono più.
Dove cresce l'erba? Fare la sera, i maggiolini.
Vermiciattoli, le mosche. Noi, tutti.
Così la Primavera. Non come una volta.
La Valle Camuna non è più.
Una volta, così, il cancello.
Non si può più. Perchè piove?
E' così, la Silvana.
Aspetto una cosa, una famiglia.
Così perchè le persone fuori. Di testa.
Così. Non più religione.
Tutti se ne fregano di tutti.
Così dicono in crisi.
Invece pochi uccellini piccoli e grandi fanno più di una cosa.
L'amore.
Così.
Perchè è così la vita: il caldo, il freddo.
                                                                                                             Franco B.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma che romantico!
Balen

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

Chi? E chi è sto Balen? Balen? 23 Maggio alle ore 19 e 52? Va dove sei venuto.
Franco