lunedì 27 gennaio 2014

IL MIO SOGNO NEL WEST

Una notte mi sono sognato di essere nel far West in pratica nel sogno mi sono trovato in un duello con un avversario più abile di me eravamo in una struttura dove questo uomo avrebbe desiderato io ero abbastanza lontano da lui.
La casa era tutta buia si vedeva solo lui forse gli altri li aveva stesi tutti mancava solo lui era l'obbiettivo della missione eliminarlo io mi ricordavo che tenevo in mano 2 revolver e anche lui aveva un bell'arma a quel punto sparai io per primo dopo che ebbi terminato la mia mossa andai a controllare se il mio avversario era stato sconfitto dalle mie pallottole nonostante la stanza l'avevamo scelta tra ombra e luce lui si vedeva quasi ma ero sicuro di averlo preso così guardai.
Nel sogno mi sono scioccato di una cosa il cowboy non era li era scappato o forse aveva in mente qualcos'altro in mente al posto di un duello quel bigliacco accanto alla mia sinistra c'era una stanza con una donna dentro impaurita degli spari davanti al suo letto c'era una scala fatta a pianerottolo io incominciai a sentire dei passi molto veloci erano arrivati su un bel pò di cowboy che volevano la guerra con me ma io li stesi uno alla volta buttandoli giu' di sotto senza mai fermarmi,poi sono uscito dalla casa correndo verso il riparo per andare a ricaricare l'arma infatti dall'esterno della casa stavano arrivando 2 cowboy piuttosto seri allora io mi feci avanti e gli sparò caddero in terra tutti e due.
Il sogno non è finito anzi l'amico del duello non era scappato del tutto dalla porta della casa stava uscendo proprio lui eccolo! e lo feci fuori fine del sogno.
Fernando Gaioni
Cowboy showdown

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Caspita, sono rimasta col fiato sospeso, anzi, in apnea, fino alle ultime righe, che sogno avventuroso!
Marina

Andrea Spatti ha detto...

GIà è STATO UN SOGNO AVVENTUROSO
fERNANDO GAIONI