lunedì 15 ottobre 2012

AL CINEMA

Giovedì 11 siamo andati a vedere il film di cui eravamo:Fernando,Federico,Giovanni,Quetti,Marcone,Marzia,Paolino.
Il titolo del film era Per un Tocco di Zenzero in cui parla questo ragazzo turco che impara a usare le spezie insegnate da suo nonno,all'inizio del film fa vedere che è un'astronomo poi dopo incomincerà la sua vera storia.
Questo ragazzo di nome Fenis nel corso della storia incontrerà vari personaggi,mi ricordo che la prima persona a cui era affezionato era suo nonno e poi fu anche innamorato di una ragazzina della sua età che poi più avanti non l'avrebbe più rivista ne lei ne il nonno,perchè doveva lasciare la turchia e andare a Costantinopoli.
Suo nonno prima di partire gli disse alcune cose sulle spezie e poi gli disse anche che sarebbe tornato a trovarlo ma poi non fu così anzi piuttosto sarebbe scappato di casa per andare a trovarlo.
A malapena a scuola non studiava e non stava concentrato il padre dovette chiudergli a chiave la cucina per non farlo entrare.
E poi il padre del ragazzo se la prendeva anche con la moglie per il cibo che non gli piaceva anzi aveva dentro le spezie che lui non desiderava sentire,ma la moglie non riusciva a fargliela capire che non era stata lei sarebbe stato sicuramente il ragazzo,ma loro non lo sapevano ancora,ma lo scoprirono più tardi quando lo trovarono con il cucchiaio di legno nel letto.
Comunque il film è stato bello e divertente.
Fernando Gaioni
                               lucaargentero-un tocco di zenzero

3 commenti:

marzai ha detto...

Bravo Fernando!!!
Sei un ottimo critico.
Aspetto la recensione del prossimo film (chef).
Marzia

Anonimo ha detto...

Mi hai convinto. Penso proprio che andrò a vederlo.
PPP

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

troppo tardi l'hanno già fatto al cinema comunque era una bella storia
Fernando