giovedì 15 novembre 2012

sei ruote di speranza

Giovedì 1 Novrembre 2012 mi sono trovato per le ore 7,30 al cinema Garden, c'erano 3 pulman 1 pulmino della cooperativa Azzurra c'era anche il pulmino del ricovero di esine e alcune macchine. Eravamo: Federico, Fernando, Giovanni, Fabio poli, là abbiamo incontrato quelli dell'appartamento. Loro erano: Renata, Madda, Augusta, Barbara, diego Ducoli, Paolo Rota, Paolo Mariotti. Arrivati al autodromo di Monza, abbiamo preso il cartellino da attaccara al collo e il braccialeto per fare i giri con le macchine. Ho fatto 1 giro al m,attino con la Ferrari, e 1 giro nel pomeriggio con la Porsch. ho preso 1 libro dei militari, e 2 delle macchine. Ho fatto 1 giro sul camion dei pompieri, c'era i cocard chi voleva provarli una pachera che dovevi fare cadere dei legni. C'era delle gip e 1 picap con delle ruote snodate apposta per fare acrobazie, c'era delle moto con sidecar e delle macchine depoca per fare 1 giro. C'era super Cart e starci aci, quelle macchine passavano per farle vedere. Abbiamo fatto delle foto, con la macchina della formula 1 modello vecchio. Dopo abbiamo preso il pulman per tornare a casa, siamo arrivati alle ore 19,20 al cinema Garden c'era tanta gente . Mi sono divertito molto, perchè la compagnia era bella e scherzosa li piaceva moltoparlare delle cose serie. Un ringraziamento ai volontare della protezione civile, e quelli della crocerossa, aicarabbinieri .E anche accompagnatore voltario Fabio Poli ,e franzoni corse quello che ha organizato. Spero di eserci ancora per l'anno prossimo, e fare alcuni giri co le macchine sportive insieme ai miei amici per divertirci un'pò.
Federico
Image and video hosting by TinyPic

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Andate piano!
Aurora

Anonimo ha detto...

Caspita Federico e Fernando fate sempre delle attività bellissime!

Augusto

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

Cara Aurora dipende dal pilota che guida ha fatto 200 allora sul rettilineo a l autodromo di Monza e a 80 sulle curve.
Federico

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

Caro Augusto grazie del complimento e spero di incontrarti un giorno oppure vieni allo set perchè abbiamo cambiato il nome e non ci chiamiamo più sfa.
Federico

Anonimo ha detto...

Io avrei lo stesso paura. Grazie di avermi incoraggiata...
Aurora

SFA Cooperativa Azzurra ha detto...

Cara Aurora non sei abastanza coraggiosa.